04 Marzo 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

A tutta forza contro il tabù Miranese

03-10-2011 13:51 - News Generiche
Nella foto Raffaele Buondonno, uno degli ex della gara...
ECCELLENZA: Che sia arrivata la volta buona? Solo il destino lo sa! Viaggiare verso Mirano, per noi del Liapiave, suscita sempre un certo timore, tanto nefasti sono tutti i precedenti disputati su quel campo, da quando è stata fatta la fusione. Facciamo un piccolo remake, sperando sia l´ultimo riassunto di sole sconfitte della stagione: il tutto ebbe inizio in una fredda e nebbiosa serata di Coppa Italia, nel novembre del 2006: in quell´occasione i padroni di casa si imposero per 3 a 2. L´anno successivo, con la risalita della compagine bianconera in Eccellenza (proprio grazie alla Coppa Italia dell´anno prima), lo scontro si consumò in campionato, sempre a Novembre, con una condizione di classifica che vedeva la Miranese in testa ed il Liapiave al secondo posto. Risultato? 2 a 1 per i veneziani, con gol di Nassivera e Nicolella, inframezzati dal pari su punizione di Alberto Girardi (che tra l´altro sbagliò anche un rigore sullo 0 a 0 nel primo tempo). L´anno dopo a risolvere il match fu un missile terra aria di Lazzari su punizione, mentre due stagioni or sono (2009-2010), furono due gli appuntamenti miranesi per il Liapiave, uno nel tradizionale scontro diretto terminato 2 a 0 per i padroni di casa con reti di Gemelli e Zane dal dischetto e l´altro, nel famoso spareggio giocato contro il Sottomarina, per accedere alle finali nazionali per approdare in Serie D. A vincere furono i balneari per 1 a 0 con gol di Nicola Formenton. Infine, storia più recente, lo scontro dello scorso anno, deciso da una "testata" di Guido a dieci minuti dalla fine. Può bastare? Credo proprio di si, una cosa è comunque certa, nello sport come nella vita, i tabù sono fatti per essere sfatati ed è per questo che la nostra truppa si accinge in viaggio Mirano con un carico di belle speranze, poggiate sulla buona forma generale palesata dalla squadra in questo avvio di stagione, in cui, grazie ai sette punti sin qui messi da parte, ci siamo trovati un pò a sorpresa ad essere in vetta alla graduatoria, appaiati al Gruaro ed alla stessa Miranese. Si tratterà dunque, pur con tutte le cautele del caso, visto che siamo appena alla quarta di andata, di un vero e proprio scontro al vertice, che tutto l´ambiente Liapiave cercherà di vivere ed affrontare con tutto l´entusiasmo che ha sempre contraddistinto questo avvio di campionato. Si gioca a Mirano (campo che verrà inaugurato proprio domenica, visto che sin qui la formazione di Maurizio Rossi ha girovagato per i campi della zona, complici i lavori di sistemazione del terreno di gioco centrale) alle ore 15.30: dirigerà l´incontro il Sig. Vignaga di Vicenza, coadiuvato dagli Ass. di linea Sig.ri Pozzobon di Castelfranco e Manera di Belluno.

JUNIORES: Archiviato con un pizzico di rammarico il viaggio in Laguna, costato alla squadra la prima sconfitta stagionale, si torna a giocare in casa, per il primo di due derbissimi che i ragzzi di Bressaglia dovranno affrontare sul terreno amico. Il primo, in ordine di tempo, è quello contro il Vittorio Veneto, fresco vincitore dell´ultima edizione del torneo elite (con pieno merito), partito invece quest´anno col freno a mano un pò tirato, visti i soli tre punti conquistati in tre gare giocate. Sarà dunque una squadra, quella allenata da Stefano Della Bella, assetata di riscatto, motivo in più per affrontare questo delicato match con il giusto tasso di concentrazione. Si gioca sabato ad Ormelle con fischio d´inizio fissato per le ore 15.30. Arbitro della gara il Sig. Carraretto di Treviso.

ALLIEVI REG: La squadra di Pollesel sta procedendo a rovescio, nel senso che in casa sono sin qui arrivate due sconfitte, mentre nell´unica trasferta affrontata, la squadra è riuscita a portare a casa un successo squillante. Una media da risistemare dunque, quanto meno a rigor di logica, cercando tuttavia di mantenere il trend esterno, se è vero com´è vero che la prossima partita verrà giocata lontano dal campo amico e più precisamente a Fossalta di Portogruaro, nello stesso terreno di gioco che ha visto protagonisti la scorsa settimana i nostri Giovanissimi. Si gioca alle 10.30, partita che verrà diretta dal Sig. Dal Ben di Portogruaro.

GIOVANISSIMI REG: Reduci dall´impresa di Fossalta, laddove i ragazzi di Mazzer sono riusciti a portare a casa un punto nonostante la doppia inferiorità numerica per le espulsioni di Canzian e Ghirardo, i Giovanissimi tornano a giocare in casa, contro la Stimma Don Bosco, con la speranza di riuscire prima o dopo a cancellare lo 0 nella casellina delle vittorie. Un obiettivo da cominciare a perseguire subito, per non ritrovarsi poi con una classifica sin troppo deficitaria nei momenti topici del campionato. Si gioca a Ormelle (questa volta è certo) con inizio alle ore 10.30. Fischia il Sig. Ilie di S. Donà di Piave.

ALLIEVI E GIOVANISSIMI PROV: Dopo tanta attesa e con quattro settimane di ritardo rispetto ai torni regionali, hanno finalmente inizio anche i campionati provinciali, con gli Allievi di mister Piccolo che giocheranno a Gorgo al Monticano contro la Gorghense, mentre i Giovanissimi Provinciali si misureranno in casa contro il Silea (campo designato, quello di Cimadolmo). Per entrambe il via è fissato alle ore 10.30.
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it