20 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Attenzione perchè a Moriago troveremo un leone ferito!

01-11-2012 18:37 - News Generiche
Michele Benetton: sua la doppietta nell´unico successo ottenuto a Moriago
Dopo due gare consecutive in casa, torniamo in trasferta andando a trovare un vero e proprio leone ferito. Il riferimento va ovviamente all´Ardita Moriago, reduce dal clamoroso capitombolo di domenica scorsa al "Barison" (0-6) ed anche dalla fresca eliminazione dalla Coppa Italia, per mano del Ripa La Fenadora passata per 2 a 0 proprio in settimana sul campo di Moriago della Battaglia. E sarà proprio lo Stadio Comunale di Via degli Alpini a fungere da proscenio della nostra prossima sfida, un campo sicuramente allentato dalle abbondanti precipitazioni cadute durante questa settimana ed anche questo potrebbe essere uno spunto d´analisi importante, poichè noi, che cerchiamo sempre e comunque di sviluppare manovre ariose con palla a terra, potremo trovare qualche difficoltà, al cospetto peraltro di una squadra, quella allenata da Agostino Bottega, che fa di fisicità e potenza le proprie armi migliori.
Ad ogni problema, bisogna trovare una soluzione, dice un famoso detto e la nostra bravura dovrà consistere nel sapersi adattare ad una situazione ambientale non semplice, tirando fuori dal cilindro armi diverse dal consueto e sicuramente una grinta ed una tenacia fuori dal comune. Solo così potremo avere ragione di un´altra squadra a noi tradizionalmente ostica, soprattutto a Moriago, laddove in quattro confronti abbiamo ottenuto una sola vittoria (2 a 1 con rimonta suggellata da una doppietta di Benetton nel 2009-2010), due pareggi (0 a 0 nel 2008-2009 e 1 a 1 con reti di Nardi per noi e Moretti per l´Ardita nel 2010-2011) ed infine una sconfitta, rimediata proprio lo scorso anno per 2 reti a 0, nonostante la bellissima gara disputata su di un piano strettamente stilistico.
In questa gara, per la prima volta in assoluto dall´inizio della stagione, Albino Piovesan avrà tutti i suoi uomini a propria disposizione, poichè Pase può essere considerato ormai quasi pronto (se non per tutti i 90´, quanto meno per entrare dalla panchina) e squalificati, dopo il turno di stop scontato da Alberto Paladin, non ce ne sono. Problemi di abbondanza insomma, problemi comunque che è sempre meglio avere, quanto meno perchè significa che tutti stanno lavorando nel migliore dei modi, mantenendo una tonicità ed una disponibilità dal punto di vista fisico, che alla lunga, in un campionato così difficile, potrebbero costituire elementi importanti in funzione e al servizio dell´intero gruppo.
Si gioca domenica a Moriago della Battaglia con fischio d´inizio alle ore 14.30: dirigerà l´incontro il Sig. Tomasello di Castelfranco Veneto.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it