22 Gennaio 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Come a Sedico, più di Sedico.....sotto con l´Istrana!

05-02-2016 14:21 - News Generiche
Due. Come le sconfitte patite quest´anno contro l´Istrana in due gare ufficiali disputate. Tanto basta per evidenziare la voglia di riscatto che monta in tutti noi in vista di questa gara. E poco importa che, dopo ambo le sconfitte di cui sopra, i nostri ragazzi siano sempre riusciti a rimettersi prontamente in sesto, nel primo caso vincendo le due restanti partite del girone di qualificazione e ottenendo l´approdo ai quarti di finale della competizione ed in campionato battendo invece nella domenica immediatamente successiva il Saonara grazie alla capocciata di Lauro Florean. Un buono sprone da cui ripartire insomma, una storia tuttavia che questa volta ci auguriamo proprio non si ripeta. Non sarà facile, perché la formazione di Marco Marchetti in classifica sta sotto di noi solamente di quattro punti e proprio per questo sembra avere tutti i requisiti per recitare un ruolo da protagonista sino in fondo, ma noi ce la metteremo sicuramente tutta, ripartendo dal successo di Sedico ottenuto mediante quello spirito e quella caparbietà che, ora come ora, sono elementi assolutamente essenziali per affrontare qualsiasi tipo di avversario.
I precedenti giocati negli ultimi anni qui al "Giol" sembrano strizzarci un pochettino l´occhio: lo scorso anno vittoria per 3 a 1 grazie alle reti di Asllani, Menegaldo e Abazi, due anni fa invece, nella strepitosa rimonta da 0-2 a 3-2, decisivi furono sempre Abazi (doppietta) e Asllani (gol in mezza rovesciata al 93´). L´unico successo istranese a S. Polo risale al settembre del 2012, con doppietta di Zanatta e punto della bandiera a firma Cattelan. Staremo a vedere come andrà questa volta, di certo, quella in programma domenica prossima, sarà una giornata alquanto intrigante, con le prime sei chiamate ad affrontarsi l´una contro l´altra, per una classifica che, al triplice fischio finale, potrebbe cominciare ad assumere una fisionomia diversa da quella attuale, ma non per questo più chiara. Esattamente in linea con questo pazzo campionato!
Si gioca domenica allo Stadio "Giol" di S. Polo di Piave, con fischio d´inizio alle ore 15.00: arbitro della gara sarà il Sig. Gioviani di Termoli, coadiuvato dagli assistenti di linea Sig.ri Zoccarato e Cioffredi di Padova.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it