02 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Contro il S. Giorgio Sedico sarà gran battaglia!

05-12-2014 14:31 - News Generiche
Si corre verso il Natale. Si corre verso la fine del girone d´andata. Si corre a più non posso, per cercar di chiudere al meglio un 2014 foriero di grandi soddisfazioni, nel contesto di una torta a cui manca solo la classica ciliegina, per poter poi essere servita sul tavolo di tutti i commensali nel suo massimo sapore e nel suo massimo splendore. Non sarà facile, perchè le due partite che ci restano da giocare presentano un elevatissimo coefficiente di difficoltà: nell´ordine, verranno a farci visita la terza in classifica, il S. Giorgio Sedico, mentre poi, a distanza di una settimana, saremo chiamati a compiere un viaggio corto corto in termini chilometrici, ma estremamente impervio e tortuoso, dovendo infatti affrontare niente meno che il derby contro l´Opitergina.
Ma andiamo per gradi e rivolgiamo il nostro unico pensiero al nostro prossimo avversario diretto, quel S. Giorgio Sedico che sta facendo letteralmente faville e che da qualche settimana è balzato con merito al terzo posto in solitaria, grazie ad un´invidiabile filotto di sei vittorie ed un solo pareggio racimolato nelle ultime sette gare. Un ruolino di marcia assolutamente indicativo della cifra tecnica posseduta da questa squadra, partita col freno a mano un pò tirato, complice il fisiologico ambientamento alla nuova categoria (i bellunesi sono infatti neopromossi), con la quale sembra però aver ora trovato quella giusta confidenza che dovrebbe condurre gli uomini allenati da Bruno Gava, a recitare un ruolo importante in chiave play off sino a fine stagione. Sarà dunque un test molto probante per i nostri ragazzi, vogliosi di ritrovare il feeling con i tre punti anche in casa, nell´ambito di un successo pieno che al "Giol" manca addirittura dal 5 ottobre (3 a 1 all´Istrana), per riuscire così, allo stesso tempo, a trovare quella continuità che meglio legittimerebbe la bontà delle prestazioni offerte nell´ultimo periodo. Tutto si può dire dunque, ma non che si tratti di una gara senza spunti interessanti: a recitare un ruolo importante potrebbe essere anche il campo di gioco, reso pesante da questi continui acquazzoni che non danno respiro ad un terreno sicuramente provato.
Staremo a vedere. Si gioca domenica allo Stadio "Giol" di S. Polo di Piave, con fischio d´inizio previsto per le ore 14.30. A darlo sarà il Sig. Stabile di Padova, assistito dai suoi collaboratori di linea Sig.ri Tribelli di Castelfranco e Pedroni di Schio.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it