25 Luglio 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Il Derby per antonomasia è già arrivato: domenica tutti a Motta!

30-09-2016 10:11 - News Generiche
Da qualche giorno nel nostro quartier generale tira un´aria frizzante e frescolina, quell´aria che quasi quasi ti trasmette i brividi: che stia per arrivare il derby? La risposta corretta è si, il derby per antonomasia dell´ultimo decennio è pronto per essere servito in tavola, nel proscenio di un "Luigino Samassa" che, per l´occasione, sarà sicuramente tirato a lucido e vestito a festa! Un derby che, nel rettangolo verde di Motta di Livenza, manca da due anni abbondanti, complice la fugace salita in Serie D vissuta dalla Liventina nella passata stagione: nell´ultimo confronto, datato settembre 2014, a prevalere furono proprio i padroni di casa, abili a ribaltare l´iniziale gol di Vettoretto, grazie alle stoccate di Enrico Grandin (già, proprio lui!!!) ed Alex Soncin. L´ultimo precedente in ordine di tempo, è anche l´unico, da quando esiste il Liapiave, che c´ha visti uscire sconfitti dal prestigioso campo mottense; negli altri cinque confronti infatti, due successi (2-1 nel 2008/2009 con doppietta di Benetton e 1-0 nel 2013/2014 con rete di Gagno) a fronte dei tre risultati di parità maturati nel 2006/2007, nel 2007/2008 e nel 2012/2013, per un bilancio totale che continua dunque ad oggi, a pendere leggermente dalla nostra parte.
Statistiche a parte, il match che andrà in scena domenica sarà estremamente importante per questioni che vanno ben aldilà del mero campanilismo: siamo solo alla quarta giornata di andata, ma il nostro percorso di graduale crescita, necessita di ulteriori risposte per capire e far capire a che punto siamo arrivati e per testare in maniera sempre più definitiva il nostro stato di salute generale. In questa chiave, per avere delle ulteriori risposte non ci poteva essere un test più probante di quello contro la Liventina, una squadra decisamente forte che non più tardi un mese fa c´ha fatto tornare a casa dal match di Coppa Italia con le pive nel sacco e con le ossa rotte, un risultato che rimbomba ancora nella nostra testa e sopra il quale noi speriamo di tutto cuore di poter porre in maniera definitiva una pietra dalle proporzioni gigantesche. 
Sarà, inoltre, la partita degli ex. Quasi per tutti: uno infatti, Federico Furlan, la gara dovrà vedersela dalla tribuna, complice l´espulsione rimediata domenica scorsa a Preganziol, gli altri invece saranno tutti regolarmente in campo, a cominciare da Lauro Florean, che il "nostro" mondo continua comunque a viverlo quotidianamente, anche se per questioni non direttamente legate al calcio, per passare poi a coloro che invece durante quest´estate hanno fatto il percorso inverso, vale a dire il già citato Enrico Grandin e il nostro capitano nuovo di zecca Massimo Gardin. Per loro quattro, così come per tutti noi, non sarà una partita uguale a tutte le altre!
Non resta dunque che aspettare le 15.30 di domenica ed il fischio d´avvio del Sig. Gianquinto di Trapani (assistito dai Sig.ri Bozzo di S. Donà di Piave e Mirrco di Treviso): sarà proprio a quell´ora che al "Luigino Samassa" di Motta di Livenza, avrà il via il derby per antonomasia!  


Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it