17 Aprile 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Il Liapiave si aggiudica il Memorial Feletto-Simioni-Carrer!

06-10-2012 17:28 - News Generiche
Igor Furlan, autore del gol del 2 a 0
LIAPIAVE - CODOGNE´ 3-1

LIAPIAVE: Zilio, Bortot (st 1´ Bozzetto), Furlan (st 28´ De Nadai), Albanese, Marcuzzo (st 1´ Cittadini), Anzil (st 1´ Corocher), Bonotto (st 30´ Luna), Tessaro (st 1´ Tonetto), Paladin (st 1´ Abazi), Benetton, Menegaldo. All. Piovesan
CODOGNE´: De Felip, Giacomin (st 1´ Borsoi), Piccin (st 1´ Donadel), Culin, Trentin (st 1´ Balliana), Dal Mas (st 1´ Dall´Anese), Masini, Ferrazzo (st 1´ Sharples), Boccato (st 15´ Meneghin), Fall (st 1´ Furlan), Franceschet. All. Rorato.
RETI: pt 7´ Menegaldo, 12´ Furlan; st 11´ Balliana, 23´ Anzil.

Buon test amichevole per il Liapiave, che ha affrontato, nell´oramai tradizionale "Memorial Feletto - Simioni - Carrer" il Codognè di mister Rorato, formazione militante nel campionato di Promozione, che ben ha onorato l´impegno. Ad aggiudicarsi il confronto è stata la squadra di casa, grazie soprattutto ad una partenza a razzo, culminata nelle due reti a freddo di Menegaldo (bravo a sfruttare un errore in uscita del portiere avversario e a superarlo poi con un bel pallonetto da posizione molto defilata) e di Furlan (splendido dai e vai all´altezza del vertice dell´area grande con Bonotto e sinistro violento ad incrociare che bacia la facciata interna del palo più lontano, prima di spegnersi in fondo al sacco) e grazie poi ad una saggia gestione della gara, solo parzialmente rimessa in discussione dal gol di Balliana di testa in apertura di ripresa e definitivamente chiusa dal secondo gol in amichevole da parte di Marco Anzil, che ha saputo bissare la prodezza di Preganziol, con un bel colpo di testa da sottomisura, su azione partita da calcio d´angolo.
Quella col Codognè è stata l´ultima amichevole di questa parte iniziale di stagione, coincisa con l´insolito stop comminato dalla Federazione per lasciar spazio alla Uefa Regions Cup: con il match di domenica prossima a Concordia Sagittaria si apre infatti un lungo rush che ci condurrà sino a Natale, all´interno del quale la squadra sarà chiamata a fare un ulteriore passettino in avanti, dando maggiore continuità ai risultati, per provare così ad accorciare le distanze sulla parte alta della graduatoria.


Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it