30 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Il Nervesa stoppa l´imbattibilità del Liapiave

13-03-2013 18:27 - News Generiche
Grandi parate per Aldo Zilio
LIAPIAVE - NERVESA 0-1

LIAPIAVE: Zilio, Bozzetto, Furlan, Gagno (st 31´ Anzil), Bortot, Marcuzzo, Bonotto (st 15´ Abazi), Tessaro, Cattelan, Benetton (st 13´ Menegaldo), Paladin. All. Piovesan
NERVESA: Scangiuzzi, Salvadori, Sandri (st 36´ Saccon), Scomparin, Bellotto, Grillo, Moretto (st 29´ Asfalou), Fuser, Bassan, Moretti, Haruna (st 45´ Rech). All. Andretta
ARBITRO: Agnolin di Castelfranco V.to
RETE: st 6´ Sandri
NOTE: Ammoniti Paladin, Bortot, Bozzetto, Grillo, Bellotto, Moretto. Spettatori 200 circa con la presenza sugli spalti della scuola calcio del Liapiave.

Dopo 129 giorni e 14 partite utili consecutive, il Liapiave riassapora il retrogusto amaro provocato da una sconfitta. Prima o poi, doveva comunque accadere, peccato solo sia avvenuto in casa e nel giorno in cui, con i risultati provenienti dagli altri campi tutto sommato favorevoli, ci sarebbe stata la concreta possibilità di insediarsi in maniera vigorosa all´interno della zona play off. Poco male, o per meglio dire, inutile pensare a quello che sarebbe potuto accadere ed invece non è accaduto, l´importante ora è recuperare immediatamente le forze, fisiche e morali, tenendo ben presente che dietro l´angolo c´è già un´altra gara dal coefficiente di difficoltà molto elevato, che può tornare molto utile per rientrare fin da subito in carreggiata ed affrontare poi la lunga sosta, con il giusto tasso di serenità.
LA PARTITA: Pur in un campo molto molto pesante e con le tossine provocate dalla gara giocata appena tre giorni prima, le due squadre decidono fin da subito di giocarsi la gara a viso aperto e su buoni ritmi. Nel primo tempo l´ago della bilancia pende soprattutto dalla parte dei padroni di casa, costretti tuttavia ad aspettare la mezzora per creare le prime vere palle gol complice il buonissimo sbarramento composto dalla squadra di Andretta davanti alla propria area di rigore. Il primo lampo del match, porta la firma di Paolo Gagno, che alla mezzora scocca un tiro violento e preciso dalla distanza che costringe Scangiuzzi alla deviazione in angolo. Un paio di minuti e il Liapiave passa: la carambola provocata da un calcio franco laterale favorisce il tentativo di Bonotto che incoccia però sulla traversa. La successiva ribattuta a rete in mezzo alla mischia viene però vanificata dal fischio del direttore di gara che ravvisa un controllo di mano all´interno dell´area da parte degli avanti locali. In questa fase l´attacco del Liapiave si fa sempre più incessante ed al 36´ sfocia nel´occasione più ghiotta di tutta la gara: il tiro di Tessaro dalla distanza viene ribattuto col braccio largo in area da Grillo e per l´arbitro ci sono gli estremi per il rigore che lo specialista Benetton si incarica di battere, ma la sua battuta sbatte contro il palo destro di Scangiuzzi e ritorna in campo. Si resta così sullo 0 a 0 e sino all´intervallo non succederà più nulla. Al rientro dagli spogliatoi, un Nervesa più spigliato decide di giocarsi tutte le proprie carte ed alla prima vera opportunità della gara passa in vantaggio. Al limite dell´area uno scambio sullo stretto tra gli attaccanti ospiti favorisce l´inserimento di Sandri che a tu per tu con Zilio non sbaglia. Il gol subìto disorienta il Liapiave che nei primi 20´ della ripresa perde completamente il contatto con la gara, dando l´opportunità al Nervesa di gestire a piacimento la situazione, al punto tale da sfiorare in un paio di circostanze addirittura il gol del raddoppio. Molto bravo si rivela in entrambi i casi Aldo Zilio, che con due grossi interventi consente ai suoi di restare ancora in partita. L´ingresso in campo di Menegaldo e Abazi assieme alla voglia di non perdere, conferiscono nuovi stimoli al Liapiave, che nell´ultimo quarto d´ora getta il cuore oltre l´ostacolo nel tentativo di agganciare un pareggio che francamente avrebbe anche meritato. Le occasioni più grosse capitano a Menegaldo, bravo a farsi trovare smarcato lungo l´out di sinistra, a far fuori il diretto avversario, prima di far partire una conclusione che, complice anche una deviazione, ha trovato sulla propria strada il terzo palo di giornata e a Cattelan, che prima s´inventa una sforbiciata volante che costringe Scangiuzzi alla parata in angolo e poi, a tu per tu con lo stesso estremo ospite, non riesce a trovare lucidità e forza per scavalcarlo con un pallonetto rivelatosi infatti troppo debole.

ALLIEVI REGIONALI: La splendida notizia di questo insolito mercoledì di campionato, ci giunge da Cavarzano, laddove i ragazzi di Fabrizio Mazzer hanno confezionato un vero e proprio capolavoro vincendo addirittura per 3 a 0. Lo specchio fedele di questo successo trova riscontro nella super azione corale che ha portato alla terza rete, con la verticalizzazione di Zuanetti, per l´inserimento di Cecchetto, il cui cross di prima ha favorito il tiro al volo di rara bellezza da parte di El Bakhtaoui che ha così chiuso anzitempo la contesa. Aldilà di questo singolo episodio, comunque significativo, ciò che ci resta in dote da questa vittoria è l´ottima prestazione globale sciorinata dall´intera squadra, che in realtà già da qualche tempo si sta dimostrando in palla ed assai motivata, con la speranza a questo punto ben riposta, di riuscire a centrare nel migliore dei modi l´obiettivo primario rappresentato dalla salvezza!

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi
I campionati
classifica alla 22° giornata
SQUADRA PT
logo Union FeltreUnion Feltre57
logo LiapiaveLiapiave52
logo Calvi NoaleCalvi Noale42
logo Union ProUnion Pro37
logo LiventinaLiventina36
logo EurocalcioEurocalcio36
logo MontebellunaMontebelluna34
logo VazzolaVazzola30
logo Vittorio Falmec S. M. ColleVittorio Falmec S. M. Colle30
logo Eclisse Careni PieviginaEclisse Careni Pievigina28
logo SandonàSandonà26
logo BellunoBelluno26
logo VillorbaVillorba20
logo Favaro 1948Favaro 194816
logo VedelagoVedelago13
logo RosàRosà12
I campionati
classifica alla 22° giornata
SQUADRA PT
logo Villafranca VeroneseVillafranca Veronese57
logo GiorgioneGiorgione48
logo LiapiaveLiapiave46
logo Tombolo VigontinaTombolo Vigontina44
logo Legnago SalusLegnago Salus39
logo Union FeltreUnion Feltre38
logo Favaro 1948Favaro 194837
logo Vittorio Falmec S. M. ColleVittorio Falmec S. M. Colle35
logo AlbignasegoAlbignasego32
logo MontebellunaMontebelluna22
logo Malo 1908Malo 190820
logo Caldiero TermeCaldiero Terme19
logo SandonàSandonà17
logo EurocalcioEurocalcio15
logo Eclisse Careni PieviginaEclisse Careni Pievigina13
logo LuparenseLuparense9
I campionati
classifica alla 22° giornata
SQUADRA PT
logo MontebellunaMontebelluna57
logo LiventinaLiventina52
logo EurocalcioEurocalcio46
logo MarosticenseMarosticense40
logo BellunoBelluno38
logo LiapiaveLiapiave36
logo Union ProUnion Pro34
logo Unione GraticolatoUnione Graticolato29
logo Union FeltreUnion Feltre26
logo Vittorio Falmec S. M. ColleVittorio Falmec S. M. Colle26
logo VillorbaVillorba25
logo Don Bosco SandonàDon Bosco Sandonà24
logo Pro VeneziaPro Venezia22
logo VedelagoVedelago16
logo Favaro 1948Favaro 19486
logo RosàRosà6
I campionati
classifica alla 22° giornata
SQUADRA PT
logo Villafranca VeroneseVillafranca Veronese54
logo VazzolaVazzola53
logo LiapiaveLiapiave53
logo Vittorio Falmec S. M. ColleVittorio Falmec S. M. Colle49
logo CampodarsegoCampodarsego42
logo Fulgor TrevignanoFulgor Trevignano34
logo VedelagoVedelago34
logo Legnago SalusLegnago Salus33
logo MiraneseMiranese32
logo MarconMarcon24
logo Mestrino RubanoMestrino Rubano20
logo Malo 1908Malo 190818
logo S. Giovanni LupatotoS. Giovanni Lupatoto18
logo Bocar JuniorsBocar Juniors13
logo EurocalcioEurocalcio12
logo VillorbaVillorba10

Realizzazione siti web www.sitoper.it