23 Ottobre 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Juniores, che spettacolo: espugnata Vigonza!

02-11-2015 18:54 - News Generiche
VIGONTINA - LIAPIAVE 1-3

VIGONTINA: Gallo M, De Checchi (st 28' Geron), Candian, Fracasso, Prosdocimi, Gallo S, Nosilati (st 10' Danieli), Griggio (st 20' Sandonà), Fethai (st 19' Ferrato), Topao, Borgato. All. Boscaro
LIAPIAVE: Fontebasso, Tintinaglia, Truccolo, Cattelan (st 31' Camerin), Basei, Nadalin, Pizzolato, Cattai (st 36' Cappellotto), Manzan, Bin, El Bakhtaoui (st 25' Zefi). All. Piovesan
ARBITRO: Fuser di S. Donà di Piave
RETI: pt 28' Fethai (R), 40' Cattai; st 27' e 29' Manzan.
NOTE: Ammonito Nadalin. Calci d'angolo 4 a 1 per il Liapiave

Da stropicciarsi gli occhi: una partita così, era proprio quello che ci voleva al termine di una fine settimana non propriamente straordinario. Ampio merito, in egual misura, ai ragazzi e allo staff tecnico, per il lavoro che stanno portando avanti all'unisono con competenza, passione, disponibilità e attaccamento alla maglia, componenti evidentemente fondamentali se alla lunga si vogliono ottenere delle soddisfazioni. Soddisfazioni peraltro, non legate solo ai risultati, ma al come questi stessi risultati vengono effettivamente ottenuti: sotto quest'aspetto, la gara di ieri, che alla vigilia era logicamente molto temuta, è stata emblematica, con una squadra propositiva e determinata dal primo all'ultimo minuto, superiore alla Vigontina in tutto e per tutto, dal possesso palla, all'organizzazione in campo, al numero di palle gol globalmente create. Molto bene così insomma, con la consapevolezza comunque che nulla è stato fatto sinora e che davanti c'è ancora tanta strada da percorrere: in fin dei conti sarà solo attraverso questo tipo di mentalità che tra qualche mese potremo tirare le somme sulla crescita esponenziale di ogni singolo ragazzo!
IL RACCONTO DEI GOL: Tralasciando l'elevato numero di occasioni che abbiamo creato e purtroppo sciupato, passiamo direttamente al racconto delle quattro reti che hanno disegnato il risultato finale.
Ad andare in vantaggio, decisamente a sorpresa, sono stati i padovani, con un calcio di rigore alquanto dubbio trasformato da Fethai nonostante Fontebasso riesca ad intuire la traiettoria del tiro. Sotto di una rete, il Liapiave continua a giocare come nulla fosse successo e a pochi minuti dall'intervallo la sua tenacia viene premiata: calcio di punizione battuto veloce da Cattai per Nadalin, il cui cross basso pesca nel cuore dell'area Bin che di sinistro coglie in pieno la traversa. L'azione prosegue con un nuovo cross da destra che trova pronto Cattai al tiro dal limite, un destro carico d'effetto che inganna il portiere locale e finisce la sua corsa dentro al sacco. Nella ripresa la sinfonia non cambia sin quando, a ridosso della mezzora, arriva il mortifero uno-due di Manzan. La prima delle due reti arriva a coronamento di un'azione spettacolare, con Bin a far viaggiare Pizzolato sulla sinistra e con un cross di quest'ultimo a beneficio di Manzan, bravo a tagliare davanti al difensore e a deviare in porta con il sinistro il pallone del sorpasso. Due minuti dopo, a chiudere baracca e burattini ci pensa di nuovo Manzan, con un comodo tap in da due passi, su precedente tiro di Bin respinto corto da Gallo.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it