06 Marzo 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Le terre padovane portano ancora bene: la juniores vince e vola al secondo posto!

30-09-2014 19:41 - News Generiche
SAONARAVILLATORA - LIAPIAVE 0-1

SAONARAVILLATORA: Biasiolo, Panizzolo, Pasquato (st 1´ Battisti), Avola, Bregolato, Contin (st 38´ Zanotto), Pittaro, Lazzaro (st 28´ Canella), Conventi, Pittalis (st 16´ Pace), Pittaro. All. Lunardon
LIAPIAVE: Dal Bo, Polacco, Pavan, Bitri, Tonon (st 1´ Daniotti), Zuanetti, Bin (st 26´ Ndoja), Cattai (st 32´ Pol), Manzan (st 41´ Nadalin), Cappellotto (st 1´ Lorenzon), Zefi. All. Piovesan
ARBITRO: Trevisan di Mestre
RETE: st 4´ Cattai
NOTE: Espulso Pavan al 28´ st. Ammoniti Pittaro, Panizzolo, Zuanetti, Bitri, Tonon e Manzan.

Porta ancora bene la provincia di Padova alla nostra juniores, che nel giro di tre giorni ha espugnato prima Campodarsego e poi Saonara (senza dimenticare il successo ottenuto domenica dalla prima squadra a Vigonza.....). Due successi a stretto giro che hanno consentito alla squadra allenata da Gianni Piovesan di fare un triplo salto carpiato in classifica, salendo addirittura al secondo posto in compagnia della Vigontina ed alle spalle della sola LiventinaGorghense. Una posizione prestigiosa che non deve da un lato far venire le vertigini ai nostri ragazzi, ma dall´altro non può nemmeno discostarne la mente da quello che deve essere l´obiettivo primario di questa stagione: il mantenimento della categoria elite. Al momento è dunque concesso un pò a tutti di godere di questa piazza d´onore, ma solamente fino a giovedi, giorno di ripresa degli allenamenti, con a ridosso peraltro già una nuova difficile partita, in programma per sabato a Ormelle contro la Mestrina.
IL MATCH: Fin dai minuti antecedenti al fischio iniziale, si capisce che di calcio, in un campo così piccolo e così irregolare, se ne vedrà ben poco. Ad emergere dovranno dunque essere tutte quelle caratteristiche che ben si sposano con l´aspetto temperamentale e non a caso, fin dai primi minuti, i nostri ragazzi palesano il giusto spirito che alla lunga farà infatti la differenza. Nella prima frazione in realtà, i padroni di casa, probabilmente più abituati a questo tipo di contesto, partono con un minimo di spavalderia in più e pur senza mai arrivare al calcio in porta, riescono a tenere con più continuità il pallino del gioco in mano. Da ricordare vi sono una mischia furibonda ben risolta da una brillante uscita a terra di Dal Bo e un sinistro volante di Bin su sponda di Zefi, che fa la barba al palo. Nella ripresa arriva invece l´episodio che segna la svolta della gara: corre il 4´ quando Cattai, nel tentativo di scodellare un pallone a centro area, fa partire una parabola infida e carica d´effetto che rimbalza a terra e scavalca l´incerto portiere locale, costretto a chinarsi e a raccogliere la sfera in fondo al sacco. Forte del vantaggio il Liapiave acquisisce autorità e prende in mano la gestione della gara, senza mai scoprire il fianco al tentativo di reazione dei padroni di casa e creando anzi i presupposti per arrivare al raddoppio in diverse circostanze. Su tutte ricordiamo la punizione dal limite di Bin fuori dallo specchio, il sinistro a giro di Manzan alto sopra la traversa, il tiro da sotto misura sempre di Manzan, ben smanacciato in angolo da Biasiolo, un tentativo timido di Daniotti che finisce tra le braccia del portiere e un dai e vai tra Manzan e Zefi che porta al tiro quest´ultimo, con palla fuori di un palmo dall´incrocio dei pali. E il Saonara? La reazione dei padovani è un pò disordinata e di tiri verso la porta di Dal Bo non ne arriverà infatti nemmeno uno, se non un paio di mischie e un paio di punizioni da buona posizione, sempre ben arginate dall´attenta retroguardia ospite, abile a non farsi cogliere impreparata nemmeno dopo l´inferiorità numerica patita a causa dell´espulsione di Pavan a venti minuti dalla fine. Ed alla fine ci sarà così spazio per l´urlo di gioia in uno spogliatoio davvero carico d´entusiasmo per gli ultimi due successi ottenuti nel giro di tre giorni! Avanti cosi, avanti tutta!

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it