24 Luglio 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Liapiave - Sedico: un big match da grandi firme!

04-11-2016 10:04 - News Generiche
Nicola Pazzaia, portiere trevigiano del S. Giorgio Sedico, sui giornali di questa mattina ha affermato con grande sicurezza: "Vinciamo anche in casa del Liapiave". Visto il suo ruolo, ci vien da dire che abbia già gettato il guanto della sfida, in vista del big match in programma domenica prossima al "Giol". Aldilà di tutto, affermazioni perentorie come questa, ti fanno capire quale sia l´aria che tira all´interno dell´entourage bellunese, uno spogliatoio che sta vivendo un sogno con pieno merito e che gode, allo stato attuale delle cose, di un entusiasmo e di un´autostima assolutamente fuori dal comune. Armi che possono indubbiamente fare la differenza e che noi dobbiamo trovare la forza di contrastare: come? La risposta è molto semplice: con altrettanto entusiasmo e con altrettanta autostima. Se sul campo troviamo il modo di pareggiare queste due componenti, poi, da sviscerare, resta solo l´aspetto tecnico e sotto quest´aspetto, anche noi abbiamo le nostre armi da giocare.......
Di certo, si tratterà di una gran bella partita, tra due squadre in salute che sin qui non hanno mai perso e che avranno sicuramente tutte le migliori intenzioni di dare un seguito a quanto di buono hanno saputo palesare sino a domenica scorsa. Ad aumentare l´interesse intorno alla gara vi è inoltre il fatto che Liapiave - Union S. Giorgio Sedico, mai come stavolta, ha tutta l´aria di assomigliare ad un derby, nonostante gli oltre 70 km che dividono le due sedi societarie: da una parte (la nostra), una buona parte di staff è bellunese (Max Parteli e Mauro Fin), così come tre giocatori della rosa (Paolo De Carli, Nicola Tomasi e Matteo Mastellotto), mentre dall´altra, a rimpolpare lo staff tecnico capitanato da mister Alessandro Ferro, ci sono due grandi ex come Sandro Tormen e Lorenzo Cima, rispettivamente allenatore in seconda e preparatore dei portieri, oltre al "solito" Seba Solagna, che la sua parte continua invece a farla sul campo. Sarà un autentico piacere rivedere e riabbracciare domenica prossima tre "persone" di questo calibro!
Per quanto riguarda i precedenti, solo bocconi amari qui al "Giol" nei due confronti con la formazione bianco-rosso-celeste: due anni fa, riuscimmo a farci raggiungere sul 2 - 2 da Pilotti in pieno tempo di recupero, nonostante avessimo addirittura due uomini in più, mentre lo scorso anno, l´iniziale vantaggio firmato Fabio Manzan, fu vanificato dalle zampate di Simoni e Padovan, che consentirono ai bellunesi di tornarsene a casa con l´intero bottino. Che sia arrivato il momento di invertire la tendenza? Sarà il campo a stabilirlo, domenica prossima, con fischio d´inizio fissato per le ore 14.30. Arbitro della gara sarà il Sig. Forzan di Castelfranco Veneto, coadiuvato dagli Assistenti di linea Sig.ri Sernaglia di Treviso e Zandonà di Portogruaro.


Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it