31 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Liapiave bum bum bum: Ardita ko al "Giol"!

27-11-2011 17:14 - News Generiche
Michele Benetton, prestazione straordinaria
LIAPIAVE - ARDITA QDP 3-0

LIAPIAVE: Minet, Bortot, Furlan, Albanese, Calzavara, Pase (st 37´ Cagnato), Baccichetto (st 16´ Abazi), Tessaro, Cattelan, Benetton, Paladin (st 35´ Bozzetto). All. Piovesan
ARDITA: Bee, Pansolin, Gazzola, Martignago, Merotto, Mognon (st 39´ Modanese), Simeoni, Coppola (st 9´ De Zan), Gavarretti, Nardi, Vettoretti (st 22´ Gilde). All. Pozzobon
ARBITRO: Marini di Trieste
RETI: pt 15´ Benetton, 22´ Cattelan, 42´ Paladin.
NOTE: Espulsi al 13´ st Tessaro, al 15´ st Pansolin e al 44´ st Albanese, tutti per doppia ammonizione. Ammonito Paladin. Spettatori 250 circa.

Non poteva che andare così! Già a mezzogiorno infatti, all´arrivo in sede dei risultati di tutto il settore giovanile (stoica vittoria juniores il giorno prima a Moriago, due su due di allievi e giovanissimi regionali nei derbissimi con l´Opitergina, pareggio sudatissimo degli allievi provinciali col Basalghelle, che con grossissime difficoltà d´organico stanno vendendo cara la pelle, pur di onorare la nostra maglia), la fiducia affinchè la prima squadra riuscisse a tornare al successo era tanta e ampiamente giustificata. Ed infatti, grazie ad una prestazione di straordinaria intensità nel primo tempo e ad una intelligente gestione del match nella ripresa, è arrivata una vittoria decisamente meritata, come del resto dimostrato anche dalla rotondità del risultato.
Per tanti motivi, una vittoria che ci voleva e che forse la squadra si meritava anche, se è vero com´è vero che nell´ultimo periodo, al 90´ si era raccolto sempre molto meno di quel che era stato seminato sul campo. Tre punti che danno nuovo vigore anche alla classifica, proprio nella settimana che ci conduce al big match dell´"Aldo e Dino Ballarin" di Chioggia, allorquando avremo davanti l´attuale capolista schiacciasassi (vedi risultato di ieri) Clodiense.
LA PARTITA: L´impatto sul match da parte del Liapiave è devastante ed infatti il primo gol arriva molto molto presto: corre il 15´ quando, un pallone vagante sulla tre quarti avversaria viene raccolto da Benetton, che scorge Bee fuori dai pali e lo beffa con un pallonetto millimetrico di destro che va ad insaccarsi proprio sotto l´incrocio. Due minuti soltanto e lo stesso Benetton avrebbe l´occasione che potrebbe uccidere subito la gara, con un altro pallone pervenutogli direttamente da Minet che stavolta il fantasista del Liapiave non riesce a capitalizzare, complice anche l´uscita a valanga di Bee.
Poco male, visto che al 22´ arriva comunque il 2 a 0: il tutto nasce sul settore di destra con un preciso dai e vai tra Baccichetto e Pase che porta quest´ultimo a pennellare un cross perfetto per Cattelan, al quale spetta solo il compito di appoggiare in porta il comodo pallone del raddoppio. La strada per i padroni di casa si fa decisamente in discesa, ma l´intensità delle giocate non cala un attimo, complice anche un´Ardita incapace di reagire in maniera veemente. E così, prima dell´intervallo giunge anche il 3 a 0, con Paladin, smarcato da una spizzata di Cattelan, a battere Bee in uscita bassa.
Dopo l´intervallo la squadra di casa cerca di gestire la situazione abbassando ragionevolmente i ritmi ed infatti le uniche note di cronaca riguardano le tre espulsioni comminate dal direttore di gara a Tessaro, Pansolin e Albanese, che costeranno ai nostri due giocatori, la regolare presenza in campo nel big match di domenica prossima. Sul finire, menzione particolare anche per Minet, autore di un maiuscolo intervento su una punizione dal limite dell´ex Nardi (il migliore tra i suoi) e per Cattelan, che per ben due volte avrebbe l´occasione del 4 a 0, trovando però Martignago a respingere il tiro sulla prima e Bee a parare a terra sul suo secondo tentativo ravvicinato.


Fonte: Ufficio stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it