05 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Domenica super sfida: al Giol arriva il Ripa!

04-04-2013 17:11 - News Generiche
Benetton e Paladin con Solagna sullo sfondo nel match dell´anno scorso
Si ritorna a parlare di calcio. Calcio vero. E si riprende da una partitella niente male. Una gara che, inutile nasconderlo, potrebbe segnare il nostro destino futuro, anche se il calendario dice che dopo questa gara, ne resteranno altre 5 da affrontare con un ragguardevole bottino di 15 punti ancora da spartire. Un passo alla volta tuttavia e più che pensare a ciò che verrà, c´è da pensare solamente all´ Union Ripa La Fenadora, formazione dall´enorme potenziale, come testimoniato sia dal secondo posto in solitaria attualmente detenuto, sia dalla conquista della Coppa Italia regionale vinta nella finale di Tezze sul Brenta nello scorso mese di gennaio. Una squadra, quella bellunese, da tutti etichettata alla vigilia del torneo come la favorita d´obbligo per la vittoria finale dell´attuale campionato, un pronostico rafforzato a dicembre dall´acquisto di un giocatore di assoluto rilievo per la categoria come Andreolla: alla fine probabilmente a spuntarla non sarà la compagine allenata da Max Parteli, ma più che per demeriti propri, per meriti assoluti di un Vittorio Veneto che sin qui ha viaggiato su ritmi da capogiro, impossibili da sostenere per tutto il resto della compagnia. Sarà, in chiave play off, quasi uno scontro fratricida, perchè il Ripa vorrà rafforzare la propria seconda piazza, mentre il Liapiave dovrà, tra le altre cose, stare molto attento a non far aprire troppo la forbice dei punti di distacco rispetto a quella che potrebbe diventare la rivale diretta della fase supplementare del campionato. Un confronto diretto che cade peraltro in un momento particolare della stagione e sotto quest´aspetto sembriamo partire sfavoriti: se da un lato infatti noi non disputiamo una gara ufficiale da ben tre settimane, il Ripa invece ha giocato e vinto sabato scorso la propria gara di recupero contro il Dolo, tenendo così maggiormente allenati fisico e mente in vista del rush finale della stagione. Un periodo di stop sfruttato comunque da Albino Piovesan nel migliore dei modi, immettendo benzina nuova nel motore di tutti i propri giocatori, che in questa fase hanno potuto con assoluta serenità ricaricare le pile, un lavoro che ha conosciuto il proprio apice nella gara amichevole di venerdì scorso contro il forte Union Pro, che, pur a carte decisamente mescolate, ha messo in luce il buono stato di forma vantato da un pò tutti gli atleti.
Sarà inoltre una gara particolare anche per la presenza di qualche ex: tutto il nostro ambiente saprà sicuramente accogliere con un grande e caloroso abbraccio simbolico due grandi giocatori come Sandro Tormen e Seba Solagna che, pur in epoche leggermente diverse tra loro, hanno lasciato un segno indelebile del proprio passaggio qui al Liapiave.
Per quanto riguarda infine il passato di questa sfida, l´unico precedente giocato nella storia qui al "Giol" di S. Polo di Piave, risale allo 0 a 0 del gennaio 2012, mentre nel complesso a risultare leggermente in vantaggio nel computo dei confronti diretti, siamo proprio noi, perchè oltre al 2 a 2 del match di andata di quest´anno, ricordiamo con particolare piacere la splendida vittoria ottenuta lo scorso anno a Fonzaso per 2 a 1, con reti di Cattelan di testa e Benetton su rigore.
Ci sembra di aver detto un pò tutto. Non resta ora che attendere il fischio d´inizio di questa super sfida, che verrà dato domenica allo Stadio "Giol" di S. Polo di Piave alle ore 16.00. Arbitro del match il Sig. Bodini di Verona, coadiuvato dagli Assistenti di linea Sig.ri Sella e Lena di Portogruaro.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it