28 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Si riprende. E si riprende alla grande!

20-12-2012 16:59 - News Generiche
Il match winner dell´ultimo precedente: Lorenzo Cittadini
Stavolta si gioca. E ci mancherebbe anche che non sia così. Sono più di venti giorni che non vediamo rotolare un pallone di domenica, un problema enorme per tutti, per i giocatori, che in una sosta così lunga rischiano di perdere il ritmo partita, per gli allenatori, chiamati a lavorare settimanalmente senza certezze, dovendo fare e disfare tutti i propri programmi, ed infine per le società, che ora si trovano a dover fronteggiare un calendario nuovo, che da un lato ha salvaguardato le sacre festività natalizie, ma dall´altro, non concederà più tregua sino a fine campionato. Pasqua compresa. Commentare ciò che è stato ci pare superfluo, perchè sulla vicenda delle sospensioni si è ormai detto di tutto e di più, diciamo piuttosto "mal comune mezzo gaudio", nel senso che sono un pò tutti a ritrovarsi nelle nostre stesse condizioni ed è su questa consapevolezza che bisogna poggiare l´immediata ripartenza.
Sul piano del calendario, noi possiamo dirci fortunati, poichè in sorte ci è toccata una partita che non ha bisogno ne di particolari presentazioni, ne di essere caricata più di tanto, poichè di stimoli, di per se stessa, dovrebbe offrirne a iosa. L´ultima gara dell´anno 2012 per il Liapiave, sarà infatti il derbissimo contro l´Opitergina, un match dal sapore sempre speciale per una questione prettamente campanilistica, ma anche in chiave classifica, visto che i biancorossi di Oderzo ci sopravanzano al momento di tre punti in graduatoria, dall´alto di quel quinto posto che risulta essere anche l´ultimo utile in chiave play off. Gli ultimi precedenti al "Giol" non arridono al Liapiave, capace di raccogliere, in tre confronti diretti, appena un punto, risalente peraltro alla stagione 2006-2007 (finì 1 a 1). Poi due amare sconfitte: nella stagione 2009-2010 per 2 a 1 e nello scorso campionato addirittura per 3 a 0. Se poi vogliamo completare la statistica, allargando la cerchia anche ai confronti diretti disputati in terra opitergina, allora la frittata si ribalta completamente, poichè in tre scontri diretti (Coppa Italia esclusa), il Liapiave se n´è sempre tornato a casa a pancia pienissima, con un 2 a 1 e un doppio 1 a 0 a proprio favore. Opitergina e Liapiave hanno peraltro già incrociato le fila anche in questa stagione, all´Opitergium: era l´esordio assoluto di Coppa e a prevalere fu il Liapiave, grazie ad una zuccata sotto porta di Alessandro Cattelan. Chissà che quest´ultimo precedente possa essere bene augurante e chissà che il binomio sconfitta in casa, vittoria fuori, possa finalmente conoscere il proprio epilogo. Il Liapiave pre-sosta aveva dimostrato di essere in netta crescita, con quattro punti in due gare, ma soprattutto con una tonicità ed una freschezza sicuramente diverse rispetto alla fase iniziale della stagione, l´auspicio è quello di veder nuovamente in campo quel tipo di Liapiave, che sicuramente non avrebbe di che temere di alcun avversario. Opitergina compresa. Ricordandoci ben bene che battere i cugini ha, per tanti, tantissimi motivi, un sapore e un gusto particolare. E questo dev´essere il monito che ci deve accompagnare a piccoli passi verso il big match di domenica. Appuntamento al "Giol" dunque. Tutti i nostri tifosi sono chiamati più che mai a raccolta. Fischio d´inizio alle ore 14.30: dirigerà l´incontro il Sig. Kalonov di Padova, coadiuvato dagli Assistenti di linea Sig. ri Ciganotto di S. Donà di Piave e Lena di Portogruaro.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it