30 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Una vittoria che vale i play off!

27-04-2015 09:30 - News Generiche
UNION S. GIORGIO SEDICO - LIAPIAVE 0-1

UNION SGS: Bee, Bez (st 31´ Prosdocimi), Longo, Scalco, Polesana, Rimoldi, Pilotti, Zanvettor (st 1´ Padovan), Bozzon, Moretti, Da Rugna (st 14´ De Biasi). All. Gava
LIAPIAVE: Finotto, Polacco, Fiorotto, Gagno, Cittadini (st 1´ Bortot), Tegon, Dal Mas (st 27´ Asllani), Pettenà, Vettoretto, Benetton, Bagnara (st 41´ Pase). All. Piovesan
ARBITRO: Bontadi di Trento
RETE: pt 29´ Benetton (R)
NOTE: Ammoniti Bez, Bozzon, Pilotti, Prosdocimi. Calci d´angolo 4 a 3 per il Liapiave. Spettatori 200 circa

Missione compiuta! La matematica diceva che dalle ultime due partite avremmo dovuto ricavare almeno tre punti per centrare il sogno play off e noi ci siamo riusciti già al primo colpo, espugnando il sempre insidioso campo di Sedico, al termine di una partita vera che più vera non si può (vedi, su tutte, la salita nell´area avversaria di Bee in occasione dell´ultimo calcio d´angolo in pieno tempo di recupero). Un successo che, proprio per questo, assume ancora maggior valore, cercato, inseguito e voluto a tutti i costi dalla squadra per tutta la gara, nel contesto di un primo tempo giocato con qualità e di una ripresa un pizzico sofferta, complice la spasmodica volontà dei padroni di casa di non congedarsi dal proprio pubblico con una sconfitta. Alla fine i tre punti conquistati possono comunque definirsi meritati ed ora, visti anche i risultati maturati ieri sugli altri campi, il nostro compito è quello di provare a centrare un bersaglio grosso che di nome fa secondo posto e di cognome fa primo turno dei play off già superato, un´evenienza che conferirebbe quel quid in più ad una stagione già comunque straordinaria! Per riuscirvi, necessari sono il nostro contemporaneo successo sull´Opitergina (impresa non facile, se è vero com´è vero che i biancorossi sono in striscia positiva da ben 12 gare) e la non vittoria del Nervesa contro il Calvi Noale, una situazione che non ci fa avere totalmente il destino in mano, ma che va comunque cavalcata fino all´ultimo secondo per avere poi zero rimpianti.
IL MATCH: Ad affrontare la contesa con maggiore spavalderia siamo inizialmente noi e la sensazione è quella di poter prima o poi mettere in difficoltà il pacchetto arretrato bellunese. Detto e fatto ai minuti numero 29 e 33 del primo tempo, nel corso dei quali maturano il rigore decisivo che Benetton è bravo a conquistarsi e a trasformare e poco dopo la clamorosa traversa di Bagnara, che in allungo brucia letteralmente l´avversario, non prima di sparare un poderoso tiro mancino che fa tremare la trasversale per diversi secondi. In tutto ciò il Sedico non sta comunque a guardare e le due chance più ghiotte della prima frazione capitano sui piedi di Bozzon e Da Rugna, le cui conclusioni prodotte entrambe da posizione abbastanza favorevole, vengono tuttavia arginate agevolmente da Finotto. Nella ripresa sono invece i padroni di casa a dettare un pò di più i ritmi, ma le prime opportunità capitano ancora al Liapiave, con ancora protagonista Bagnara, il cui nuovo sinistro fa tremare ancora una volta la traversa a Bee battuto e poco dopo con Dal Mas, bravo a tagliare sul primo palo, ma non altrettanto a centrare lo specchio della porta con una fulminea giravolta. Nell´ultimo quarto d´ora il Sedico tenta il tutto per tutto e le chance per pareggiare sono sostanzialmente due: la prima con Padovan, il cui piattone destro su assist di Bozzon finisce out di poco e la seconda al termine di una poderosa mischia accesasi nei pressi dell´area piccola, con diversi tentativi da pochi metri che la difesa ospite riesce comunque in qualche maniera a rintuzzare.
I play off sono cosa nostra, ora non resta che provare a centrarli dalla porta principale!!!!

Fonte: Ufficio stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it