16 Maggio 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Vittoria schiacciante sulla Miranese!

19-02-2012 17:24 - News Generiche
Mister Albino Piovesan
LIAPIAVE - MIRANESE 4-0

LIAPIAVE: Niero, Bortot, Furlan, Albanese, Cittadini (pt 30´ Calzavara), Cagnato, Abazi, Tessaro (st 29´ Pase), Cattelan, Benetton (st 36´ Marcuzzo), Paladin. All. Piovesan
MIRANESE: Buonocchio, Simionato, De Rossi, Artuso, Salviato, Mazzaro, Buondonno, Pasinato, El Amber, Briglia (st 21´ Girardi), Artusi (st 29´ Disarò). All. Rossi
ARBITRO: Mansueto di Verona
RETI: pt 32´ Abazi; st 26´, 29´ e 41´ Cattelan.
NOTE: Ammoniti Bortot, Tessaro, Cagnato, Mazzaro. Spettatori 150 circa

Vince e convince il Liapiave, al cospetto di una Miranese presentatasi in verità al "Giol" in tono un pò dimesso. Una prestazione, quella veneziana, che non deve comunque sminuire i meriti dei ragazzi di Albino Piovesan, che non solo non hanno sottovalutato l´impegno, ma hanno anche a tratti fatto vedere una buona condizione psicofisica che non può non far ben sperare per il futuro. Tante le note liete provenienti da questa giornata, a cominciare dal buon esordio tra i pali di Francesco Niero, autore nel primo tempo di un intervento maiuscolo su un colpo di testa ravvicinato e più in generale di una gestione ottimale di tutta l´ordinaria amministrazione. Giusto premio alle tante sofferenze patite durante il girone d´andata anche il gol di Albi Abazi, che alla mezzora del primo tempo ha avuto il merito di sbloccare la contesa risolvendo al meglio una mischia su azione d´angolo. Un tonico importante per tutta la squadra risulta essere anche la tripletta di Alessandro Cattelan, che rafforza il proprio secondo posto nella classifica generale dei cannonieri del torneo, salendo a quota 13 e confermando una vena realizzativa utile e rassicurante anche per tutto il gioco sempre propositivo sciorinato dai suoi compagni di squadra. Da menzionare anche l´esordio assoluto in campionato di Carlo Marcuzzo, una decina di minuti utile per mettersi in mostra e per propiziare anche la quarta marcatura della squadra con un assist al bacio per Cattelan.
Tutto bene insomma, anche perchè una citazione ieri la meriterebbero tutti quanti per quello che hanno profuso sul terreno di gioco, prova ne sia il rotondo risultato finale che un pò tutti in cuor proprio, si augurano possa fungere da apripista per la settimana di lavoro che condurrà la squadra ad affrontare la partita dell´anno domenica prossima in casa dell´Opitergina.


Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it