28 Gennaio 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Voglia di riscatto contro la forte Piovese

08-11-2012 15:15 - News Generiche
Ale Cattelan in azione
L´amarezza per la sconfitta di Moriago è già stata ampiamente archiviata. La testa di tutti è già proiettata sul prossimo difficile appuntamento, con la consapevolezza di chi sa di poter sicuramente far meglio (ma questa regola di vita vale a titolo generale sempre e comunque), ma con la certezza anche che la strada intrapresa non è poi così sbagliata e che il gioco, unito alla tenacia di chi non si dà mai per vinto, prima o poi porta i propri frutti. Tutto si può dire infatti, fuorchè di esser stati sin qui fortunati: cercare alibi è sempre fastidioso, ma in altri tempi, gare come quelle giocate contro Feltrese, Istrana e Favaro, avrebbero sicuramente fruttato ben più dei due miseri punticini effettivamente portati a casa, un credito che prima o poi dovremo riscuotere, in giornate magari, anche meno brillanti di quelle vissute sino ad oggi. Il calendario in questo senso non sembra esserci proprio favorevole, nel senso che, il nostro prossimo avversario, indipendentemente dall´attuale classifica, è squadra di rango ed assai quotata sotto tutti i punti di vista. Non a caso infatti, alla vigilia del torneo, era proprio la compagine padovana (l´unica del nostro raggruppamento) a riscuotere i maggiori consensi degli addetti ai lavori, giudizi peraltro basati sulla qualità di una rosa, costruita quasi dichiaratamente per primeggiare. Il calcio si sa, non è scienza esatta e l´inizio dell´attuale campionato ha un pò ribaltato le previsioni della vigilia, ciò non significa comunque che la qualità della rosa padovana abbia subìto un ridimensionamento, come dimostrato infatti dai risultati ottenuti nelle ultime due domeniche dalla squadra di Renzo Groppello (subentrato poco più di un mese fa a Massimiliano Sabbadin). Due vittorie consecutive maturate grazie alle reti dell´attuale capocannoniere del campionato Josè Orlando Pasetto (6 gol per lui, tante quante l´altro leader della graduatoria Sandro Andreolla), fantasista dalle chiari origini sudamericane che ben conosciamo per aver apposto la propria indelebile firma nell´unico precedente giocato al "Giol" nel febbraio del 2011 (finì 0 a 1 grazie proprio ad un suo gol su calcio di punizione dal limite).
Valori importanti dunque, quelli vantati dalla formazione della saccisica, che non devono comunque allarmarci più di tanto: se sapremo esprimerci nel migliore dei modi, sicuramente saremo in grado di recitare un ruolo da protagonisti anche contro questa Piovese.
Appuntamento a domenica allo Stadio "Giol" di S. Polo di Piave: fischio d´inizio alle ore 14.30: arbitro del match il Sig. Sprezzola di Mestre.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it