17 Giugno 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Campo-pozzanghera: Vesna - Liapiave non si gioca

17-02-2016 19:37 - News Generiche
VESNA - LIAPIAVE Rinviata per campo impraticabile

VESNA: Carli, Kerpan G, Stanich, Puric, Vatovec, Potenza, Kosmac, Arduini, Colja D, Bozicic, Venturini. (Markovic, Zerjal, Kerpan A, Pojani, Sammartini, Colja E, Menichini). All. Sandrin
LIAPIAVE: Dal Bo, Boro, Cittadini, Gagno, Bortot, Bianchi, Basei, Pettenà, Abazi, Florean, Fiorotto. (Fuser, Bortoluzzi, Tegon, Cattai, Benetton, Dal Mas, Furlan). All. Piovesan
ARBITRO: Baldelli di Reggio Emilia

Sconcerto e impotenza. Queste le sensazioni con cui ce ne torniamo a casa da Santa Croce di Trieste. Impotenza perché, un campo già provato dalle piogge delle ultime settimane, è stato messo letteralmente a soqquadro da un violento acquazzone - misto grandine, abbattutosi a poco meno di mezzora dal fischio d´inizio. In pochi minuti (una decina, non di più), una quantità industriale di acqua ha reso l´intero terreno di gioco una risaia, costringendo l´arbitro a fare un primo sopralluogo con i capitani poco prima delle 15.00, per rinviare poi la decisione definitiva a mezzora dopo, allorquando, nel secondo e ultimo sopralluogo, non ha potuto far altro che constatare e certificare l´effettiva impossibilità di dare il via alle ostilità.
Sconcerto perché, il non aver giocato oggi si è rivelata un´autentica beffa per i sessanta tifosi partiti da S. Polo e dintorni e un clamoroso danno per la nostra società: economico, viste le ingenti spese sostenute; tecnico, perché il rinvio complica maledettamente la gestione dei lavoro in vista delle prossime partite; logistico, perché dobbiamo pur sempre ricordare che siamo dilettanti e per giocatori, tecnici e dirigenti, spostarsi di così tanti chilometri in un giorno feriale, vuol dire "perdere praticamente per niente" un intero giorno di lavoro.
E ora? La logica dice che la partita venga rinviata a mercoledì prossimo (24 febbraio), con il mantenimento dell´attuale calendario e con lo slittamento di tutto il programma: e se - come preannuncia il meteo - lunedì, martedì e mercoledì prossimo piovesse? Il rischio di fare un altro giro a vuoto è alto, altissimo. Da questo punto di vista, urge quanto meno una riflessione....

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it