20 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

L´attesa è finita: al via la Coppa Italia nazionale!

16-02-2016 10:39 - News Generiche
A fine agosto eravamo in 612. Ora siamo rimasti in 19. Pochi ma buoni, come si suol dire.
Signore e signori, il count down per l´esordio nella fase nazionale di Coppa Italia è finalmente terminato: domani alle ore 15.00, nell´impianto sportivo di Santa Croce di Trieste, il Sig. Baldelli di Reggio Emilia darà il via a questa entusiasmante avventura, che i nostri ragazzi si sono ampiamente meritati sul campo, aggiudicandosi l´alloro regionale nella finalissima giocata il 3 gennaio a Martellago contro il Pozzonovo. Un sogno, un autentico sogno e come tale dovrà essere vissuto da tutti i nostri ragazzi, chiamati semplicemente a provare a farsi valere in giro per l´Italia e a tenere alti il più possibile i colori del Liapiave. Un´impresa non facile, anche perché dovrà collimare con l´ingarbugliata situazione di un campionato semplicemente pazzesco, che ci vuole ancora in piena corsa per il primo posto assieme quanto meno ad altre sette squadre. Per questo, la gestione delle forze dovrà essere certosina, ma mai come stavolta ad emergere dovrà essere la forza globale del gruppo, che nel tempo ha dimostrato di possedere valori importanti sia sul piano tecnico che morale. L´impatto con il nuovo torneo non sarà dei più morbidi: dall´altra parte della barricata, il Vesna di mister Luigino Sandrin, arrivato sino a questo punto grazie al meritato successo nella coppa regionale, divenuto realtà il giorno dell´Epifania nella finalissima disputata a Manzano contro il Flaibano (4 a 2 il punteggio finale). I carsolini annoverano tra le proprie fila diversi interpreti di prim´ordine, a cominciare dal portiere Carli, cui fanno seguito dinnanzi a lui i difensori Kerpan e Potenza, i centrocampisti Bozicic e Kosmac, per arrivare sino ai due forti terminali offensivi che rispondono al nome di Colja e Venturini. A questi vanno aggiunti diversi altri elementi di grande valore, tra i quali farebbero parte anche tre giocatori che nel match di domani non saranno però impiegabili: il riferimento va agli squalificati Avdic e Disnan e all´infortunato dell´ultima ora Toffoli. Una squadra tecnicamente dotata insomma, la cui prerogativa principale è però l´indissolubile spirito di un gruppo apparso, da fuori, davvero molto molto forte.
A fungere da grande supporto per i nostri ragazzi, vi sarà anche il folto numero di tifosi in partenza da S. Polo e dintorni: il pullman quasi pieno ed alcune macchine private, formeranno un plotone di una settantina di unità che, visto anche che si tratta di un giorno feriale, non possono che rendere orgogliosa la nostra società e non possono che, al tempo stesso, responsabilizzare a dovere tutti i giocatori, chiamati ad affrontare con i giusti stimoli quello che, come già detto prima, ha tutta l´aria di assomigliare ad un vero e proprio appuntamento con la storia!
Si gioca domani, mercoledì 17 febbraio alle ore 15.00, a Santa Croce di Trieste: arbitro della gara sarà il Sig. Baldelli di Reggio Emilia, coadiuvato dagli Assistenti di linea Sig.ri Trillo sempre di Reggio Emilia e Tirico di Modena. FORZA LIAPIAVE!!!!!!!!

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it