27 Febbraio 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Con il Martellago sarà uno scontro al vertice!

20-11-2015 12:37 - News Generiche
Dopo le due trasferte affrontate nel giro di appena tre giorni, torniamo a respirare l´aria di casa. Un´aria, si spera, piacevole, sulla scia di quanto portato a casa nell´ultima settimana sia da Castello di Godego (successo pieno al termine di una gara non facile) che da Vigasio (un pareggio nell´andata della semifinale di Coppa, che lascia aperto ogni discorso qualificazione). Il cliente che ci troveremo di fronte domenica non sarà comunque per nulla comodo, se è vero com´è vero che il Real Martellago è reduce da ben quattro vittorie filate, che hanno catapultato la compagine allenata da Matteo Vianello, al terzo posto in solitaria, ad appena un punto da quella seconda piazza che al momento è occupata proprio dai nostri ragazzi. Un vero e proprio scontro al vertice insomma, che tra i suoi interpreti principali annovererà pure quel Riccardo Polacco lo scorso anno grande protagonista sia con la nostra maglia che con quella della rappresentativa regionale, che è arrivata a giocarsi la finalissima del torneo delle regioni, niente meno che a San Siro (di quella squadra faceva parte pure il "nostro" Matteo Dal Mas). Poco spazio per i sentimentalismi comunque, poiché la posta in palio del match di domenica sarà estremamente elevata, di certo quella del "Giol" sembra avere tutti i crismi della partita spettacolare e aperta a qualsiasi pronostico: in poche parole, per tutti i nostri tifosi, una partita da non perdere!
La tabellina dei precedenti di questa gara, si presenta come un foglio completamente vuoto, nel senso che il Real Martellago è salito proprio lo scorso anno dalla promozione e mai, prima d´ora, il Liapiave nella propria storia ha incrociato le fila con la formazione veneziana.
Si gioca domenica allo Stadio "Giol" di S. Polo di Piave, con fischio d´inizio fissato per le ore 14.30. Arbitro del match sarà il Sig. Scialla di Vicenza, coadiuvato dagli Assistenti di linea Sig.ri Cordella di Treviso e Djordjevic di Schio.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it