26 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

E´ tutto pronto per il derbissimo del "Tenni"!

02-12-2016 14:55 - News Generiche
Non c´è due senza tre. Speriamo........... Dopo i recenti successi ottenuti con Nervesa e Union Pro, il Liapiave va all´assalto del Treviso, con l´obiettivo dichiarato di centrare, per la prima volta in stagione, il terzo successo consecutivo. Impresa ardua, quella che aspetta i ragazzi di Mister Parteli, nel nome di una storia che mai c´ha visto vincere allo Stadio Tenni (e addirittura mai segnare una rete in quattro confronti) e nel segno di un´attualità, che inquadra il Treviso di mister Esposito come una delle formazioni più in voga del campionato, dotata di giocatori di primissimo livello che non a caso occupano il terzo gradino del podio, giusto giusto un punticino sopra a noi.
Aldilà del valore dell´avversario, quello che aspetta i nostri ragazzi sarà dunque l´ennesimo banco di prova di livello, di un girone d´andata condotto sin qui in maniera globalmente positiva, come del resto ampiamente dimostrato dal fatto che siamo ancora imbattuti.
Sarà anche la partita degli ex, tutti attualmente di nostra assoluta proprietà: dai vicini nel tempo Matteo Mastellotto e Angelo Conte, al più lontano Marco Pettenà, che la gloriosa maglia del Treviso l´ha vestita una decina d´anni fa a livello di settore giovanile.
Sarà infine la partita delle novità ed il Liapiave, tra le proprie fila, ne presenterà a referto ben due: come annunciato nei giorni scorsi infatti, potranno già essere della gara sia Marco Dal Bo (di rientro dal prestito dal S. LuciaSusegana) che Fabio Barichello, giunti in settimana alla corte di mister Parteli e già allenatisi con il resto della squadra in un paio d circostanze.
Di carne al fuoco ce n´è dunque davvero tanta, non resta che attendere l´esito del confronto che andrà in scena domenica prossima allo Stadio "Tenni" di Treviso con fischio d´inizio previsto per le ore 14.30. Arbitro della gara sarà il Sig. Mozzo di Padova, coadiuvato dagli Assistenti di linea Sig.ri Anelli di Padova e Zandonà di Portogruaro.


Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it