31 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Fine settimana pieno di derby da brividi!

12-04-2012 19:04 - News Generiche
Michele Benetton: suo il gol che aprì il match d´andata
ECCELLENZA: Dopo tempo memorabile, si torna a giocare. Diciotto lunghi giorni dall´ultima uscita casalinga contro il Romano d´Ezzelino, utili per ricaricare le pile al punto giusto, in vista di un rush finale in cui proveremo con tutte le nostre forze a difendere quanto meno un prestigioso terzo posto. La matematica infatti ancora non ci condanna in chiave piazza d´ onore, ma nella vita bisogna essere realisti e l´attuale distacco dal Ripa pare non lasciar spazio a particolari sogni di gloria. Una situazione che, come detto prima, non ci deve comunque far mollare la presa, ma deve invece darci gli stimoli giusti per chiudere la stagione divertendosi, provando a giocare a calcio sui nostri livelli (come spesso dimostrato nell´arco della stagione), ricacciando al mittente le insidie proposte da chi in classifica ci sta appena sotto (Opitergina, Istrana, Vittorio, etc...).
Un´impresa che, in questo senso, non appare comunque impossibile: ad aiutarci, un calendario che di qui alla fine proporrà, praticamente sempre, gare assai intriganti, vuoi per un motivo, vuoi per un altro.
Un rush che si aprirà col derby di Moriago e continuerà poi con la capolista Clodiense, con una delle formazioni più in voga del momento, il Campodarsego, con una delle più toste in assoluto del girone, il Favaro e si chiuderà con un altro derby contro l´Istrana.
Ma cominciamo con la prima di queste partite, ossia la trasferta di Moriago della Battaglia: un campo, quello dell´Ardita, che in passato su tre confronti diretti, non ci ha mai visto perdere, con un borsino complessivo di due pareggi (0 a 0 nella stagione 2008-2009 e 1 a 1 nel 2010-2011, determinato dalle reti di Nardi, che domenica, ironia della sorte, ci sarà avversario e Moretti) e una vittoria, ottenuta in extremis nella stagione 2009-2010, grazie ad una doppietta di Michele Benetton, che ha ribaltato l´iniziale vantaggio firmato Szmusky. Un buon bottino che, unito al rotondo successo dell´andata (3 a 0 marchiato a fuoco da Benetton, Cattelan e Paladin), non può che essere di buon auspicio in vista di questa gara che tuttavia si presenta molto complicata, anche perchè l´Ardita, dall´alto dei suoi 33 punti, è quasi al riparo da qualsiasi complicazione, ma se davvero vuol sentirsi tranquilla, qualche altro punticino in queste ultime cinque gare, dovrà forzatamente metterlo da parte.
§i gioca domenica allo stadio comunale di Moriago della Battaglia con fischio d´inizio alle ore 16.00: dirigerà l´incontro il Sig. Boschetti di Schio, coadiuvato dagli Ass. di linea Sig.ri Lovato di Vicenza e Lombardo di Conegliano.
JUNIORES: Brucia ancor oggi la tremenda sconfitta patita la scorsa settimana contro l´Ardita, una ferita che i ragazzi di Bressaglia dovranno provare a rimarginare nell´appuntamento più difficile della stagione, il derby con la Liventina. Una gara che avrà un sapore ancor più particolare, poichè la squadra di Rorato si è appena meritatamente fregiata del titolo, ottenuto in maniera matematica grazie al successo di Vittorio Veneto, un risultato questo che molto probabilmente non placherà la sete di gloria dei biancoverdi, che anzi proveranno a chiudere in maniera trionfale questa stagione. Aspetti che a noi dovranno comunque toccare in maniera marginale, poichè quel che conta in casa nostra sarà metter da parte quei punti che ancora ci dividono dalla conquista della salvezza matematica e poco importante sarà dove questi punti andremo a conquistarli, anzi, maggior valore acquisiranno qualora riuscissimo a strapparli in campi complicati come questo. Abbiamo esordito parlando della cocente delusione patita con l´Ardita: una sola sconfitta non può tuttavia rovinare quanto di buono è stato fatto in questo girone di ritorno ed è da quel magnifico filotto che dobbiamo ripartire, ritrovando immediatamente quelle energie che potrebbero darci la spinta decisiva in questo rush finale di campionato. Si gioca sabato a Meduna di Livenza con fischio d´inizio alle ore 16.00. Arbitro del mderby Sig. Montaldo di Portogruaro.
ALLIEVI REG: A proposito di derby formato maxi, anche allievi e giovanissimi regionali intravedono all´orizzonte una gara dal sapore campanilistico del tutto particolare. Per i ragazzi di Claudio Pollesel, quella con l´Opitergina potrebbe essere l´occasione del riscatto dopo un girone di ritorno un pò opaco, funestato in verità da tutta una serie di circostanze sfavorevoli, che ne hanno minato e non poco il cammino. Un successo in casa degli acerrimi rivali, significherebbe inoltre la conquista della salvezza matematica (oramai vicinissima) oltre che il conseguimento di una onorevolissima posizione di centro classifica. Per farlo servirà però una prestazione tutto cuore e grinta, proprio come quella dell´andata, allorquando la squadra di Viel fu giustiziata non solo dal golletto segnato già nel primo tempo, ma da una prestazione globale veramente ammirevole sul piano della gagliardia e della determinazione.
Appuntamento domenica mattina a Oderzo con fischio d´inizio alle ore 10.30. Dirigerà l´incontro il sig. Peruch di s. Donà di Piave.
GIOVANISSIMI REG: Vedi sopra, con la differenza nello scarto del match di andata (vincemmo, udite udite, addirittura per 8 a 1) e nel fatto che i tre punti messi in palio da questa gara, per noi sono importanti per l´onore e per la gloria, mentre all´Opitergina servono come il pane per evitare l´onta di una retrocessione altrimenti quasi inevitabile. Detto questo, abbiamo detto tutto, motivo semplice ma fondamentale per affrontare col giusto piglio un derby che ci consentirebbe di chiudere in maniera trionfale una stagione in cui i nostri ragazzi hanno dimostrato di meritarsi appieno la classifica attualmente detenuta e che proprio per questo dobbiamo cercare di migliorare ulteriormente, per rendere davvero indimenticabile l´annata che sta oramai per essere consegnata agli archivi.
Appuntamento a Ormelle domenica mattina alle ore 10.30. Arbitro della gara Sig. Ilie di S. Donà di Piave.
ALLIEVI E GIOVANISSIMI PROV: Verso la fine dei rispettivi campionati anche le due compagini provinciali, con la differenza che agli allievi mancano solamente due gare, mentre ai Giovanissimi di partite alla fine ne mancano ben quattro. Questa domenica i ragazzi di Sandro Piccolo saranno impegnati in casa a Cimadolmo contro il Codognè (arbitro Sig. De Simon di Treviso), mentre i ragazzi allenati da Paolo Tonus, reduci dalla fantastica esperienza in Germania, giocheranno a S. angelo, periferia di Treviso contro la locale formazione del Condor (arbitro Sig. Duprè di Treviso). Per entrambe il via nel canonico orario delle 10.15.
ESORDIENTI A 11: VALLATA - LIAPIAVE sabato alle ore 16.00 a Tarzo.
ESORDIENTI A 9: CARENI PIEVE - LIAPIAVE sabato alle ore 15.30 a Solighetto.



Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it