11 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Il Liapiave "frana" nel pantano di Moriago

04-11-2012 18:51 - News Generiche
Davide Corocher, all´esordio stagionale
ARDITA QDP - LIAPIAVE 2-0

ARDITA QDP: Savietto, Martignago, Gazzola, Galardi, Merotto, Rizzotto, Simeoni (st 23´ De Vido), Coppola, Bernardi (st 31´ Bandiera), Vettoretto (st 40´ Mognon), Vettoretti. All. Bottega
LIAPIAVE: Schincariol, Bortot, Furlan, Gagno, Cittadini, Albanese, Bonotto (st 23´ Abazi), Tessaro (st 28´ Pase), Cattelan, Benetton (st 35´ Corocher), Paladin. All. Piovesan
ARBITRO: Tomasello di Castelfranco V.to
RETI: st 26´ Martignago, 29´ Bernardi.
NOTE: Campo ai limiti della praticabilità. Ammoniti Coppola, Merotto, Tessaro, Albanese. Spettatori 150 circa

Giornata difficile. Sotto tutti i punti di vista. Un tempo da lupi, un campo da far venire i brividi, un risultato da dimenticare, una classifica che comincia a farsi pericolosa. Stando quanto meno ai pronostici della vigilia del torneo, che ci volevano tra i protagonisti. La realtà attuale dipinge invece un quadro un pò diverso: al momento i protagonisti sono altri e con merito, evidentemente, quanto meno per la continuità di rendimento palesata sin qui. Domenica prossima a S. Polo ci sarà Liapiave - Piovese: doveva essere una delle gare chiave per il campionato, ma sommando i punti conquistati dalle due contendenti succitate, non si arriva nemmeno a mettere assieme quelli racimolati sino ad oggi dalla sola capolista Vittorio. Di conseguenza il match clou domenica prossima si sposterà da qui di pochi chilometri e andrà in scena più precisamente a Motta di Livenza, laddove si affronteranno Liventina e Vittorio. Della serie, peggio di così si muore. Ed è questo che i nostri giocatori devono capire, solo questo. Se arrivano a capire questo, il margine di recupero è ancora apertissimo, anche perchè di gare da qui alla fine ne mancano un´infinità. Questo messaggio deve però entrare nella testa di ognuno, altrimenti a forza di dire che c´è un sacco di tempo per recuperare, ci troveremo a campionato finito senza nemmeno essercene accorti.
Intendiamoci bene, quelle sopraesposte non vogliono essere accuse particolari, anche perchè l´impegno sin qui non è davvero mai mancato, da parte di nessuno, vogliono solo essere messaggi che possano dare uno stimolo e un volto nuovo alla parte rimanente del torneo. La fiducia infatti c´è, è ancora intatta ed è basata sul tenore di prestazioni sempre e comunque soddisfacenti, se è vero com´è vero che sin qui, e sfido chiunque a dire il contrario, sul piano del possesso e delle occasioni, siamo sempre stati superiori all´avversario di turno. Se tuttavia abbiamo già incassato tre sconfitte in appena otto gare, vuol dire che qualcosa manca ed è su questo qualcosa che si dovrà continuare a lavorare a testa bassa, senza guardare ciò che fanno gli altri e provando a stringere all´interno dello spogliatoio, un´alleanza ancora più forte, un affiatamento che potrà tornare sicuramente utile, soprattutto nei momenti di appannamento come può essere quello attuale.
LA GARA DI MORIAGO: Parlare di gara, su un campo così difficile, appare arduo e un pizzico avventato. Nonostante le difficoltà oggettive, anche stavolta abbiamo comunque provato ad impostare il nostro gioco, tanto che nel primo tempo, almeno in due nitidissime occasioni con Cattelan e Bonotto, abbiamo sfiorato un vantaggio che non sarebbe stato immeritato. Nella ripresa, ci siamo poi trovati ad attaccare nella metà campo peggiore e costruir gioco è divenuto praticamente impossibile, nonostante questo nella prima metà il pallino l´abbiamo avuto sempre noi, sin quando, a cavallo della mezz´ora, ci siam trovati senza quasi accorgerci, sotto di due reti, delle quali la prima, viziata da un evidentissimo fallo in mischia su Albanese (risolta sotto misura da Martignago) e la seconda in azione di contropiede rifinita da Vettoretto e chiusa di testa da Bernardi.
Le note positive della giornata riguardano il ritorno al calcio giocato di Alessandro Pase, autore del primo quarto d´ora stagionale e l´esordio in campionato del giovane attaccante della juniores Davide Corocher.

Fonte: Ufficio Stampa

Eventi

I campionati

classifica alla 22° giornata 16-02-2020
SQUADRA PT
logo Union FeltreUnion Feltre57
logo LiapiaveLiapiave52
logo Calvi NoaleCalvi Noale42
logo Union ProUnion Pro37
logo LiventinaLiventina36
logo EurocalcioEurocalcio36
logo MontebellunaMontebelluna34
logo VazzolaVazzola30
logo Vittorio Falmec S. M. ColleVittorio Falmec S. M. Colle30
logo Eclisse Careni PieviginaEclisse Careni Pievigina28
logo SandonàSandonà26
logo BellunoBelluno26
logo VillorbaVillorba20
logo Favaro 1948Favaro 194816
logo VedelagoVedelago13
logo RosàRosà12

I campionati

classifica alla 22° giornata 16-02-2020
SQUADRA PT
logo Villafranca VeroneseVillafranca Veronese57
logo GiorgioneGiorgione48
logo LiapiaveLiapiave46
logo Tombolo VigontinaTombolo Vigontina44
logo Legnago SalusLegnago Salus39
logo Union FeltreUnion Feltre38
logo Favaro 1948Favaro 194837
logo Vittorio Falmec S. M. ColleVittorio Falmec S. M. Colle35
logo AlbignasegoAlbignasego32
logo MontebellunaMontebelluna22
logo Malo 1908Malo 190820
logo Caldiero TermeCaldiero Terme19
logo SandonàSandonà17
logo EurocalcioEurocalcio15
logo Eclisse Careni PieviginaEclisse Careni Pievigina13
logo LuparenseLuparense9

I campionati

classifica alla 22° giornata 16-02-2020
SQUADRA PT
logo MontebellunaMontebelluna57
logo LiventinaLiventina52
logo EurocalcioEurocalcio46
logo MarosticenseMarosticense40
logo BellunoBelluno38
logo LiapiaveLiapiave36
logo Union ProUnion Pro34
logo Unione GraticolatoUnione Graticolato29
logo Union FeltreUnion Feltre26
logo Vittorio Falmec S. M. ColleVittorio Falmec S. M. Colle26
logo VillorbaVillorba25
logo Don Bosco SandonàDon Bosco Sandonà24
logo Pro VeneziaPro Venezia22
logo VedelagoVedelago16
logo Favaro 1948Favaro 19486
logo RosàRosà6

I campionati

classifica alla 22° giornata 16-02-2020
SQUADRA PT
logo Villafranca VeroneseVillafranca Veronese54
logo VazzolaVazzola53
logo LiapiaveLiapiave53
logo Vittorio Falmec S. M. ColleVittorio Falmec S. M. Colle49
logo CampodarsegoCampodarsego42
logo Fulgor TrevignanoFulgor Trevignano34
logo VedelagoVedelago34
logo Legnago SalusLegnago Salus33
logo MiraneseMiranese32
logo MarconMarcon24
logo Mestrino RubanoMestrino Rubano20
logo Malo 1908Malo 190818
logo S. Giovanni LupatotoS. Giovanni Lupatoto18
logo Bocar JuniorsBocar Juniors13
logo EurocalcioEurocalcio12
logo VillorbaVillorba10

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account