29 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Il Tamai si aggiudica il 3° "Città di Cimadolmo"!

21-08-2015 09:54 - News Generiche
LIAPIAVE - TAMAI 1-2

LIAPIAVE: Fuser, Bortoluzzi (st 33´ Bortot), Fiorotto (st 1´ Tegon), Gagno, Cittadini, Bianchi, Abazi, Pettenà (st 34´ Cattai), Manzan (st 10´ Dal Mas), Benetton, Furlan F (st 1´ Florean). All. Piovesan
TAMAI: Peresson, Bozzetto, Bignucolo, Brustolon, Ursella, Faloppa, Kryeziu, Concas, Sellan, Paladin, De Poli. (Sono entrati nella ripresa Carniel, Perin, Milan, Furlan D, Righini, Tuan, Diaw). All. De Agostini
RETI: pt 7´ Sellan, 14´ Furlan F; st 31´ De Poli

Va al Tamai la terza edizione del torneo "Città di Cimadolmo", al termine di una partita equilibrata, godibile, vibrante e giocata su alti ritmi dall´inizio alla fine. A spuntarla sono state per l´appunto le furie rosse del Tamai, ma ampio merito va dato anche al Liapiave, che ha saputo tener testa per tutti gli 80´ di partita ad una squadra di categoria superiore, affrontandola senza alcun timore reverenziale e conquistandosi, soprattutto nella ripresa, più di qualche occasione per provare a far proprio il trofeo. Poco male: se c´è un aspetto che in questo momento conta in maniera relativa, è proprio il risultato, a favore invece di un´amalgama che, attraverso il lavoro in allenamento, una squadra profondamente rinnovata come la nostra, sta cercando di affinare sempre di più. Ed il test di ieri sera in questo senso, ha lasciato in dote delle buone indicazioni!
I GOL: Tamai in vantaggio dopo appena sette minuti, con un taglio in verticale per Sellan, molto abile a freddare Fuser con un destro fulmineo e improvviso. La reazione dei padroni di casa è pressoché immediata e porta la firma di Federico Furlan, con un destro dal limite che è andato a morire proprio sotto l´incrocio dei pali.
Nella ripresa, prima del gol decisivo segnato da De Poli, è stato il Liapiave a crearsi un paio di volte i presupposti per il vantaggio, ma in ambo le circostanze Faloppa e compagni hanno saputo far buona guardia. Rete decisiva che è giunta a dieci minuti dal termine, con una palla scivolata via sul settore di destra a favore di De Poli, bravo in diagonale a superare Fuser.

FINALE 3° POSTO: CODOGNE´ - FREGONA 0-2

CODOGNE´: Buonocchio, Bertacchini, Citron, Grolla M, Grolla S, Colomberotto, Feltrin, Del Favero, Emanovsky, Menegaldo, Roman Del Prete. (Tonello, Liessi, Baldassar, Maksimovic, Drusian, Lorenzon, Ackah). All. Franzin
FREGONA: De Martin, Zanella, Lucchese, De Luca, Belfatmi, De Nardi, Della Colletta, Cordazzo, Meneghin, Xheka, Bessega. (Marcuzzo, Djekboub, Rorato, Sant, Pianca, Cagnoni). All. Azzalini
RETI: st 23´ e 40´ Meneghin

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it