02 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

La Juniores mette la ciliegina sulla torta di un bel 2014!

21-12-2014 01:00 - News Generiche
LIAPIAVE - NERVESA 1-0

LIAPIAVE: Tonello, Tintinaglia (st 35´ Pol), Pavan, Bitri, Cappellotto, Nadalin (st 40´ Zuanetti), Daniotti (st 20´ Cattai), Pase F, Dal Mas, Bin, Parro (st 12´ Lorenzon). All. Piovesan
NERVESA: Filippetto, Furlan (st 12´ Campagnola), Trentin (st 40´ Gobbo), Salvadori D, Calore, Sambugaro (st 31´ Zago), Kharbouch (st 20´ Salvadori I), Dal Maso, Buranello, Xamo (st 25´ Marcon), Visentin. All. Fantinel
ARBITRO: De Martin di Conegliano
RETE: pt 30´ Dal Mas
NOTE: Ammoniti Nadalin, Pavan, Bin, Sambugaro.

La vendetta è un piatto che va servito freddo. Da quella famosa mattina di metà ottobre in cui i Giovanissimi Regionali persero a Bavaria, aprendo le danze di un´esultanza un tantino esagerata da parte di qualche componente dell´entourage locale (soprattutto perché proposta in mezzo agli spalti e non nel chiuso del proprio spogliatoio...), si può con soddisfazione affermare che la ruota sia decisamente girata. Tre i confronti diretti consumatisi da quel giorno in avanti tra le due compagini e questi i relativi esiti: Nervesa - Liapiave 0-3 (prima squadra); Nervesa - Liapiave 0-4 (allievi); Liapiave - Nervesa 1-0 (juniores). Davvero niente male. Un sassolino che andava tolto, ma ora, per quel che ci riguarda, il capitolo può già considerarsi chiuso. Ampiamente.
IL MATCH: Quello tra le formazioni allenate da Piovesan e Fantinel, è un confronto molto importante, poichè da un lato c´è la chiara volontà di provare a chiudere alla grande il girone d´andata, mentre dall´altro c´è l´assoluta necessità di portare a casa punti per non cadere troppo in basso in graduatoria. Ne vien fuori così una gara di grande intensità e di buona levatura tecnica, risolta a metà primo tempo da due episodi estremamente ravvicinati nel tempo, che hanno fatto prendere al risultato la direzione più corretta. Il primo accade allo scoccar del 25´, allorquando il Nervesa beneficia di un giusto calcio di rigore, che Dal Maso si fa però parare con grande maestria da Tonello. Il secondo invece avviene esattamente cinque minuti dopo e si tratta di un´autentica perla: Dal Mas controlla palla all´altezza della linea mediana del campo e punta poi la porta avversaria, senza trovare particolare opposizione, grazie anche allo splendido movimento di Bin e Parro sugli esterni. Una volta giunto ai 20 metri, leggermente spostato sulla sinistra, l´ex attaccante del Codognè fa partire un gran sinistro a mezz´altezza in diagonale, sul quale Filippetto nulla può fare. E´ il gol che deciderà la gara. Nello scampolo di primo tempo che resta da giocare, il Nervesa prova ad abbozzare una reazione, che porta gli ospiti a concludere un paio di volte da posizione molto favorevole, senza tuttavia centrare lo specchio della porta. Nella ripresa invece, il Liapiave trova ancor meglio le misure e sino al 90´ non concederà più alcuna vera opportunità al Nervesa, se non un paio di mischie su calcio franco ben liberate dall´attenta retroguardia di casa ed anzi su azione di rimessa, i locali avrebbero anche più di una volta la chance per chiudere anzitempo la contesa, occasioni che non avranno tuttavia un epilogo felice. Le più importanti capitano sui piedi di Bin, ben smarcato dallo splendido lavoro di Nadalin lungo l´out di sinistra e di Tintinaglia, abile a chiudere un dai e vai lungo con Bin ed ad anticipare tutti in scivolata, facendo scorrere la sfera ad un palmo dal palo lungo.
Poco importa, perchè la gara terminerà comunque sul punteggio di 1 a 0 e consentirà ai ragazzi allenati da Gianni Piovesan di chiudere splendidamente un girone d´andata in cui tutti (dico tutti!!!) i ragazzi, hanno davvero saputo disimpegnarsi nel migliore dei modi sotto tutti i profili. E ora non resta che godersi le feste e tuffarsi poi a capofitto sul girone di ritorno!

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it