30 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

L´attesa è finita: signore e signori, il derby!

14-10-2011 13:49 - News Generiche
Cattelan e Paladin esultano: una scena che speriamo di poter rivedere
Un´attesa durata 534 giorni. Il 1° maggio 2010 infatti, le strade di Liapiave e Opitergina si divisero inequivocabilmente, poichè Fu proprio quel giorno che la compagine biancorossa conquistò con merito ed in maniera matematica il pass per la Serie D (il nostro successo interno sulla Vigontina, venne vanificato a fine gara dalla vittoria opitergina in casa del Sandonà per 2 a 1). Una scissione durata tuttavia un solo anno, poichè se da un lato noi dall´Eccellenza non ci siamo mossi, quella dei "cugini" in Serie D è stata invece un´apparizione durata una sola stagione, culminata con una retrocessione che li ha riportati nella nostra stessa categoria, così da re-istituire con immediatezza anche uno dei derby più sentiti a livello dilettantistico.
L´attesa è dunque finita ed ora, a fornire il verdetto sarà solo il campo: un campo che sino ad oggi ha arriso in maniera decisa al Liapiave, partito a vele spiegate contro ogni pronostico, al punto tale da ritrovarsi dopo cinque giornate lassù in vetta a punteggio pieno. Dall´altra parte della barricata invece, un´Opitergina che ha sin qui marciato un pò a singhiozzo, ma che sembra comunque avere tutti i numeri per poter risalire molto molto presto la china. Quest´ultimo aspetto, unito al ricordo della gara di Coppa in cui i biancorossi ci furono alla lunga superiori (come del resto testimoniato dal risultato finale) ed unito al fatto che si tratta di una gara che fuoriesce da qualsiasi logica trattandosi di un derby, deve far tenere ben ritte le antenne ai nostri giocatori, che tutto possono fare, fuorché abbassare le guardia, sottovalutando magari l´avversario solamente perchè in classifica si trova attualmente un pò in ritardo. Non potrebbe esserci errore più grande, siamo comunque sicuri che difficilmente i ragazzi di Piovesan scivoleranno in questa buccia di banana ed affronteranno la gara col giusto piglio, proprio come hanno sempre fatto in questo scorcio iniziale di stagione. I precedenti a S. Polo parlano di un successo opitergino due anni fa esatti, con reti di De Pandis e Moretto, inframezzati dal momentaneo pari di Solagna ed un pareggio nella stagione 2006-2007, con reti di Poles e Ardenghi. Per ritrovare un successo casalingo, bisogna tornare alla stagione 2002-2003 (quando però si giocava ancora sotto l´egida del S. Polo Gemeaz, ben prima della fusione datata 2006): a decidere un match più che rocambolesco fu una zampata di Tomas Giro a 5´ dalla fine, dopo che l´Opitergina riuscì nella sfortunata impresa di fallire ben tre calci di rigore. Citiamo anche l´altro precedente dell´ultima decade, solamente per ricordare che l´autore del gol (e che gol!!!) del S. Polo fu Antonio Martina al 90´, quello stesso Antonio Martina che domenica ci ritroveremo di fronte nelle vesti di ex di turno.
Fischio d´inizio domenica allo Stadio Comunale "G. Giol" di S. Polo di Piave alle ore 15.30. Arbitro del match Sig. Canova di Vicenza, coadiuvato dai Sig.ri Turchetto di Portogruaro e Gridelli di Venezia.

Fonte: Ufficio stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it