21 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Liapiave - Nervesa: un derby cruciale per il destino di tutti!

29-03-2016 15:15 - News Generiche
Scherzi del destino. Scherzi del calendario. Quando Liapiave - Nervesa venne rinviata d´ufficio dalla Lega Nazionale Dilettanti di Roma, per il nostro concomitante impegno in casa del Vesna, tutto si sarebbe potuto pensare, eccetto che il recupero del 30 marzo potesse mettere in palio una posta così alta e pesante. Da un lato, la possibilità di balzare in vetta e addirittura in solitaria, evenienza sulla quale davvero in pochi avrebbero scommesso fino a non più tardi di dieci giorni fa; dall´altro la concreta opportunità di mettersi prepotentemente in corsa per il primato ed anche questa, onestamente, al solo pensiero pareva sembrare fino a qualche settimana fa un´utopia. Il match di recupero di domani è un po´ lo specchio, o, per meglio dire, la fedele sintesi di un campionato che di logico ha davvero ben poco: tante squadre ancora in corsa per le vittoria finale (almeno sette, se non otto....), punteggio di classifica bassissimo per quanto riguarda la vetta, punteggio di classifica altissimo per quanto riguarda invece il discorso salvezza. Segno tangibile di un equilibrio che non trova conferme nella storia recente degli ultimi campionati, laddove era impossibile pensare di vincere il girone se non avevi collezionato almeno una sessantina di punti (cosa che è già impossibile quest´anno, laddove al massimo si potrà arrivare a quota 56), laddove era impossibile aspirare al primato, se perdevi più di tre o quattro partite in tutto l´anno (e quest´anno tutte hanno già perso almeno sei partite!!!), laddove a questo punto della stagione, ti trovavi già di fronte ad un gruppo già ben scaglionato, con ogni squadra concentrata solamente su quello che poteva essere l´obiettivo rimasto. Quest´anno invece è diverso, molto diverso, perché è vero che tutte le prime otto possono ancora legittimamente aspirare al primato, ma al tempo stesso devono stare molto attente al non passare dal tutto al niente, ossia dal possibile primo posto alla fuoriuscita dalla zona play off.
Una specie di film giallo che conoscerà il proprio epilogo solo in extremis, all´ultimo secondo dell´ultima partita. Pensare ad un finale diverso rispetto a quello sopra riportato, ci risulta, al momento, alquanto difficile!
Tornando al match di domani, il Nervesa che si presenterà al "Giol" è squadra decisamente in salute, essendo reduce da tre vittorie consecutive nette e convincenti, un ruolino di marcia che ha fatto schizzare le quotazioni degli uomini allenati da Bruno Gava, passati ben presto da una situazione di classifica alquanto problematica, ad una legittima aspirazione alle posizioni che contano. Il match di recupero dirà molto in questo senso e lo dirà non solo per gli ospiti, ma anche per noi, che nelle ultime settimane abbiamo ritrovato un pizzico di continuità (sette punti nelle ultime tre) - serenità, una condizione psicologica da cavalcare a più non posso per dare ulteriore sfogo a questo nostro buon momento.
Di certo, l´interesse per questa gara non dovrebbe mancare ed allora è auspicabile attendersi una buona risposta da parte del pubblico nonostante si giochi in un giorno feriale.
Appuntamento per tutti, mercoledì 30 marzo allo Stadio "Giol" di S. Polo di Piave con fischio d´inizio nell´insolito orario delle 17.30. Arbitro della gara sarà il Sig. Furlan di San Donà di Piave, coadiuvato dagli assistenti di linea Sig.ri Franco di Padova e Pandolfo di Castelfranco Veneto.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it