02 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Nuova battuta d´arresto casalinga

09-09-2012 00:31 - News Generiche
LIAPIAVE - LIVENTINAGORGHENSE 0-2

LIAPIAVE: Schincariol, Bortot, Furlan, Gagno, Cittadini, Marcuzzo, Bonotto (st 18´ Abazi), Tessaro (st 46´ Tonetto), Cattelan, Benetton, Paladin. All. Piovesan
LIVENTINA: Zanucco, Loschi, Cofini, Polesel (st 46´ Serafin), Trevisiol, Battiston, Biondo, De Cecco, Donadon (st 30´ Crivaro), Andreolla, Martina (st 43´ Fuser). All. Colletto
ARBITRO: Modesto di Treviso
RETI: pt 46´ Donadon; st 40´ Crivaro
NOTE: Espulso al 45´ del primo tempo De Cecco per doppia ammonizione. Ammoniti Paladin, Bortot, Gagno. Spettatori 500 circa.

Sbagliando s´impara. A patto che gli errori commessi vengano immediatamente compresi, analizzati e riutilizzati nel futuro per cercare di non commetterli più. Non tutto il male viene per nuocere dunque ed in questo senso anche le sconfitte possono essere tremendamente salutari. In qualche maniera, queste affermazioni le avevamo già fatte anche nel post Concordia, ma noi siamo degli inguaribili ottimisti e per questo vogliamo credere che le reali potenzialità della squadra, prima o poi dovranno forzatamente venire a galla.
Forse non siamo quelli che dobbiamo uccidere il campionato, come in tanti provano a sbandierare ai quattro venti sui giornali, di certo non siamo nemmeno quelli che, al momento, stanno facendo una fatica immane a trovare il bandolo della matassa. Una ricerca di automatismi migliori, da fare però con un pizzico di grinta e determinazione in più: dove non arrivano testa e gambe infatti, deve arrivare il cuore, uno degli aspetti predominanti in casa Liapiave, laddove il risultato dev´essere visto come un obiettivo importante, da perseguire tuttavia con una tenacia fuori dal comune.
Tutti questi ingredienti messi assieme ci faranno immediatamente tornare nei giusti binari, di questo ne siamo certi, a partire già dalle prossime partite, da affrontare tutto d´un fiato, visto che in dieci giorni ne avremo ben tre, di cui una, quella di Favaro in Coppa Italia, già determinante se davvero vogliamo restare in corsa anche in questa competizione.
Facciamo finta che il campionato inizi domenica col Ponzano ed a testa alta e senza paura, andiamo subito a riprenderci ciò che abbiamo "per sbaglio" lasciato per strada!

N.B. E´ on line sulla sezione "fotogallery" la rassegna fotografica della gara di sabato scorso contro la LiventinaGorghense.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it