23 Ottobre 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Nuovo blitz esterno e secondo posto in solitaria!

29-11-2015 21:53 - News Generiche
ECLISSE CARENI PIEVIGINA - LIAPIAVE 0-1

CARENI PIEVE: Villanova, Nardi M, Munarin, Grillo, Cason, Pizzol (st 35´ Maccari), Spagnol (st 21´ Janko), Vanzella, Murador, Nardi G, Frezza (st 30´ De Zotti). All. Conte
LIAPIAVE: Fuser, Boro (st 45´ Bortoluzzi), Fiorotto, Gagno, Bortot, Bianchi, Tegon, Pettenà, Manzan (st 30´ Dal Mas), Benetton, Florean. All. Piovesan
ARBITRO: Schirinzi di Nichelino
RETE: pt 28´ (A) Murador
NOTE: Espulso Nardi al 38´ st per doppia ammonizione. Ammoniti Murador, Cason, Manzan, Pettenà, Florean. Calci d´angolo 6 a 2 per il Liapiave. Spettatori 300 circa.

Continua la tradizione favorevole lontano da casa per i nostri ragazzi, abili a fare di necessità virtù per espugnare il difficile campo di Pieve di Soligo. A decidere il match, un episodio fortuito nel corso di un primo tempo giocato in maniera propositiva dal Liapiave, con una saggia gestione del possesso palla, condita da più di qualche affondo nell´area presidiata dal portiere Villanova. Molto più problematica invece la ripresa, con un Careni ferito che ha tentato il tutto per tutto pur di agguantare il pari e con i nostri ragazzi intenti a difendere l´esiguo ma prezioso vantaggio, una tattica un pizzico rischiosa ma alla resa dei conti estremamente redditizia, anche perché, ai padroni di casa, nell´arco dell´intera gara è stata concessa una sola vera palla gol. Bene così insomma, in relazione soprattutto alla continuità recentemente impressa al proprio cammino dalla squadra, una continuità che ha consentito al Liapiave di sgranocchiare ben cinque dei nove punti di vantaggio accumulati dalla capolista Vigontina, al termine dello scontro diretto perduto a Busa all´inizio di questo mese. Una tradizione da provare a mantenere in questo finale di 2015, che ci vedrà impegnati non solo nelle ultime due gare di campionato, ma anche nel return match di semifinale di Coppa Italia, domenica 20 dicembre contro i veronesi del Vigasio.
IL GOL: Dopo aver sciupato il vantaggio con la doppia ravvicinata occasione, confezionata dal duo d´attacco Florean-Manzan, il Liapiave passa nei pressi della mezzora su azione d´angolo, con Benetton a convergere sin sul vertice dell´area, per tagliare poi un pallone velenosissimo nei pressi della porta, deviato in mezzo alla mischia in maniera tanto provvidenziale quanto sfortunata da Murador. E´ il gol che deciderà l´intera gara e che gli ospiti difenderanno con le unghia e con i denti sino al triplice fischio finale.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it