02 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Tre gol a Oderzo per partire col piede giusto!

28-08-2014 13:51 - News Generiche
OPITERGINA - LIAPIAVE 1-3

OPITERGINA: De Biasi, Zhovnir, Burchielli (st 12´ Zanusso; st 34´ Buoro), Bric, Perissinotto, Teso, Bonotto (st 16´ Bianco), Bettiol, Morbioli, Mattiuzzo (st 1´ Arnoldo), Donadon. All. Della Bella
LIAPIAVE: Finotto, Polacco (st 35´ Pavan), Fiorotto, Pase (st 19´ Parro), Cittadini, Tegon, Abazi, Pettenà, Bagnara (st 19´ Gagno), Benetton, Vettoretto (st 33´ Menegaldo). All. Piovesan
ARBITRO: Vendramini di S. Donà di Piave
RETI: pt 12´ Benetton (R), 16´ Morbioli; st 12´ Abazi, 43´ Menegaldo
NOTE: Ammoniti Perissinotto, Morbioli, Cittadini, Pase. Spettatori 200 circa.

Un pizzico di brillantezza in meno rispetto alle gare amichevoli, non impediscono al Liapiave di partire col piede giusto in Coppa Italia. Un 3 a 1 che non ammette discussioni alla resa dei conti, di certo ci sono stati momenti della partita in cui, un´Opitergina organizzata e ben messa in campo dal proprio tecnico, ha dato filo da torcere ai nostri ragazzi, i quali hanno avuto il merito di non mollare comunque mai la presa sulla gara, riuscendo al tempo stesso con grande cinismo a sfruttare alcune delle occasioni da rete create nell´arco dei 90´. Bene, molto bene il risultato, sul resto c´è chiaramente ancora molto da lavorare, cosa che può anche essere considerata ovvia visto che siamo ancora in agosto e che le tossine della preparazione sono sicuramente ancora ben presenti nella testa e nelle gambe di tutti i nostri giocatori. Un lavoro da portare avanti con attenzione e concentrazione, in maniera tale da arrivare all´esordio in campionato nelle migliori condizioni possibili.
LA GARA: L´avvio è nettamente di marca ospite e dopo un paio di tentativi da fuori di Bagnara e Benetton, giunge ben presto il vantaggio. A siglarlo è Benetton, che dal dischetto trasforma con grande sicurezza il calcio di rigore conquistato da Bagnara. Due minuti appena e il Liapiave ha l´occasione del potenziale raddoppio. Splendido filtrante di Pase per Abazi, che s´invola tutto solo sino in area avversaria, ma poi calcia addosso a De Biasi in uscita disperata. Dal possibile 2 a 0 all´ 1 a 1, il passo è fatalmente breve. Morbioli si alza in pressione quasi solitaria sulla nostra retroguardia, recupera palla ed una volta giunto al limite, spara un tiro a giro sul quale Finotto non può fare proprio nulla. Il punto del pari appena subìto ha il potere di far perdere qualche certezza al Liapiave e nella parte finale del primo tempo è la squadra di casa ad avere la grande chance del raddoppio, con una conclusione da posizione comoda di Bonotto, che Finotto riesce ad arginare. In apertura di ripresa sono ancora i biancorossi a menare le danze, ma al 12´, nel momento forse meno atteso, giunge la rete che di fatto deciderà il match. Roboante discesa di Fiorotto sulla sinistra e perfetto traversone sul primo palo che Abazi devia di testa di quel tanto che basta per piegare le mani a De Biasi. Di colpo i ragazzi di Piovesan tornano a prendere in mano il comando delle operazioni, facendo scivolare via la gara sino al 90´ senza soffrire troppo il ritorno dell´Opitergina e creando al tempo stesso i presupposti per segnare la terza rete. Ad andarci vicinissimo è Fiorotto, bravo a tagliare in area sul cross proveniente dalla fascia destra, ma non altrettanto ad inquadrare lo specchio da buonissima posizione. A riuscirci è invece Menegaldo, che raccoglie l´invito in profondità di Parro e supera l´estremo locale con un destro assolutamente incisivo. Finisce così 3 a 1 ed ora sotto col Motta, nel giorno della grande festa inaugurale di tutto il settore giovanile!

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it