30 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Un gol per tempo e si ritorna al successo!

26-01-2014 19:00 - News Generiche
LIAPIAVE - UNION QUINTO 2-0

LIAPIAVE: Finotto, Bozzetto (pt 24´ Pavan), Fiorotto, Gagno, Cittadini, Bortot, Pase (pt 40´ Asllani), Tormen, Lopez, Benetton, Menegaldo. All. Piovesan
UNION QUINTO: Bragagnolo, Dal Cortivo, Meneghetti, Marchetto (st 1´ Aboagye), Marchetti, Pedon, Appiah, Musso, Gazzola, Baù, Cibin (st 26´ Ndoka). All. Paganin
ARBITRO: Casadei di Cesena
RETI: pt 7´ Lopez; st 2´ Bortot
NOTE: Ammoniti Lopez e Marchetto. Spettatori 150 circa

Ritorna il sorriso in casa Liapiave, per una vittoria che i ragazzi di Albino Piovesan hanno dimostrato nel complesso di meritare ampiamente nel contesto di una gara molto temuta alla vigilia, sia per l´ultimo periodo non propriamente positivo sotto il profilo dei risultati, sia per il valore di un avversario, il Quinto, che sin qui ha racimolato molti meno punti di quelli che probabilmente avrebbe meritato sul campo. A rendere la strada parzialmente in discesa, sicuramente il gol messo a segno in apertura, che ha spogliato la squadra di casa di qualsiasi timore, mettendola nelle migliori condizioni psicologiche per affrontare tutto il resto della gara, non a caso gestita in maniera molto saggia, con poche sofferenze dalle parti di Finotto e chiusa in apertura di ripresa su azione d´angolo, dopo aver creato i presupposti per il raddoppio già diverse volte nello stesso primo tempo. Bene così dunque, con l´auspicio che questo successo possa rappresentare un punto focale su cui poggiare un´ultima soddisfacente parte di stagione, a cominciare già dalle prossime partite, visto anche l´alto coefficiente di difficoltà di un calendario che ci vedrà giocare lontano dal "Giol" per ben quattro delle prossime cinque sfide.
LA PARTITA: Pronti, via e il Liapiave si trova ben presto in vantaggio. A propiziare la rete, una bella azione sviluppatasi sull´asse mancina, che molto bene ha funzionato per l´intero match, con cross di Benetton per il puntuale inserimento di Lopez, che in tuffo di testa ha superato agevolmente l´incolpevole Bragagnolo. Galvanizzati dal prematuro vantaggio, i padroni di casa hanno continuato a pigiare il piede sull´acceleratore, andando vicini al raddoppio con due colpi di testa di Tormen, entrambi miracolosamente respinti dal portiere ospite, uno su bel traversone dalla tre quarti di Bozzetto, uno su splendido cross da sinistra di Menegaldo. Poco dopo la metà del tempo, la prematura fuoriuscita dal campo di Pase e Bozzetto, entrambi messi ko dall´influenza, sembrava presagire funeste sensazioni, calcolando anche l´assenza per squalifica di Tegon e Mattiuzzo ed invece, l´autoritario ingresso in campo di Pavan prima e Asllani poi, hanno conferito a tutta la squadra la giusta tranquillità. Ed è stato proprio lo stesso Pavan a sciupare sul finire del primo tempo la comoda occasione del 2 a 0, credendo in un possibile errore del difensore avversario, ma non riuscendo poi a superare Bragagnolo in uscita disperata. La reazione degli ospiti sta tutta in un sinistro del sempre pericoloso Baù, che supera di un paio di metri l´incrocio della porta difesa da Finotto. Dopo l´intervallo, l´avvio del Liapiave è ancora una volta tremebondo ed il raddoppio diviene presto realtà: angolo di Benetton sporcato nella traiettoria da Tormen e perfetto inserimento sul secondo palo di Bortot, che da posizione quasi impossibile non lascia scampo ai rossoblu, liberandosi poi in un abbraccio liberatorio con tutta la panchina. Sul 2 a 0 il Liapiave cala volutamente i ritmi, decidendo di gestire la situazione e di contro il Quinto prova a sparare tutte le cartucce a disposizione senza mai rendersi in verità particolarmente insidioso. La gara così scorre via sino al 90´, con i vari Lopez, Gagno e Benetton che potrebbero anche arrotondare un risultato che invece non muterà più i propri connotati.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it