28 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Un gran bel test contro l´Union Pro!

30-03-2013 01:02 - News Generiche
Alessio Dal Bo, all´esordio in Prima Squadra
LIAPIAVE - UNION PRO 3-1

LIAPIAVE: Dal Bo (st 1´ Schincariol), Tonetto, Furlan, Gagno, Albanese, Marcuzzo (st 20´ Manzan), Bozzetto (st 11´ Cecchetto), Lorenzon (st 1´ Bortot), Cattelan, Tessaro, Menegaldo. All. Piovesan
UNION PRO: Freschi, Nobile, Franceschinis, Lorenzatti, Bonotto, Franchetto, Baratella, Giuliato, Basso, Comin, Cagnato. All. Feltrin (Sono entrati nella ripresa: Favretto, Ziliotto, Cecchetto, Fuxa, Stradiotto, Manzan, Trevisan).
RETI: pt 2´ Baratella, 4´ e 14´ (R) Cattelan; st 12´ Furlan
NOTE: Campo pesante. Spettatori un centinaio circa

Meglio di così, non poteva andare. Sotto tutti i punti di vista. Anzitutto perchè si è trattato di un buonissimo allenamento, sostenuto su ritmi piuttosto elevati nonostante il campo pesante, tra due squadre brillanti che hanno confermato proprio in questa serata di essere decisamente in salute. Poi perchè, come già annunciato alla vigilia, c´è stata la concreta possibilità di dare molto spazio a diversi giovani del proprio vivaio, favoriti anche dall´ampio turn over proposto da mister Piovesan, che ha deciso di far rifiatare tutti coloro che hanno giocato ieri con la juniores (Abazi, Anzil, Bonotto, Corocher, De Nadai, Paladin e Baldassar), gettando nella mischia ben quattro Allievi, di cui due schierati in campo sin dall´inizio (Dal Bo tra i pali e Lorenzon in mezzo al campo) e due invece nel corso della ripresa (Cecchetto e Manzan). Ed infine perchè, nonostante il valore dell´avversario e la formazione piuttosto sperimentale, è stata portata a casa una bella vittoria, molto utile per il morale in vista della ripresa del campionato. Come detto prima, davvero una bella serata.
LA GARA: L´avvio è tremebondo ma non propriamente favorevole per i nostri portacolori, che al 2´ minuto si fanno prendere d´infilata da Basso abile a porgere a Baratella il più comodo dei palloni per il momentaneo 1 a 0 ospite. Secca ed immediata la risposta del Liapiave, che dopo appena due giri d´orologio coglie il pari, con una splendida intuizione di Gagno, che dapprima recupera palla a metà campo e poi porge un cioccolatino in corridoio a Cattelan, che il bomber di casa capitalizza con un preciso esterno sinistro sull´uscita di Freschi. Passano altri 10 minuti e Cattelan si ripete, questa volta dagli 11 metri, trasformando con freddezza il penalty conquistato da Bozzetto. Dopo i fuochi d´artificio dell´avvio, la gara continuerà a restare godibile sino alla fine di un primo tempo che si chiuderà comunque sul 2 a 1, nonostante i numerosi capovolgimenti di fronte che hanno permesso, tra gli altri, anche al giovane Dal Bo di mettersi in luce con due ottimi interventi sui tentativi avversari. Nella ripresa, la girandola dei cambi abbassa un pò i ritmi nella prima fase ed a spezzare la monotonia dei primi 10´ ci pensa Igor Furlan con un missile terra aria da distanza siderale, che toglie le ragnatele dall´incrocio dei pali. Una rete che ha il potere di riaccendere immediatamente gli animi, complice anche lo sforzo dell´ Union Pro, che sino alla fine tenterà in tutte le maniere di accorciare quanto meno le distanze. Un tentativo rimasto in realtà vano, perchè con ordine e caparbietà il Liapiave riesce a condurre sino in fondo questo bel risultato di 3 a 1 a proprio favore.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it