28 Gennaio 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Un pareggio agrodolce nell´esordio in Coppa Veneto!

12-05-2016 11:35 - News Generiche
AZZURRA SANDRIGO - LIAPIAVE 2-2

AZZURRA: Novello, Perdoncin, Martini (st 27´ Ghirardello), Fabris (st 15´ Carollo A), Barcaro, Boscato, De Cani (pt 30´ Franzina), Corrà (st 10´ Carollo F), Bassan, Marchetti, Valente (st 38´ Tollo). All. Bortolaso
LIAPIAVE: Battistella, Baseotto (st 43´ Camerin), Benetton, Bortoluzzi, Pizzolato, Nadalin, Lorenzon, Cappellotto (st 23´ Basei), Zefi, Daniotti (st 47´ Bin), El Bakhtaoui (st 15´ Manzan). All. Piovesan
ARBITRO: Azzino di Padova
RETI: pt 2´ Daniotti; st 17´ Bassan, 23´ Zefi, 47´ Boscato
NOTE: Ammoniti Marchetti, Bortoluzzi e Basei. Calci d´angolo 2 a 2. Spettatori 100 circa

Finisce con un pizzico di amaro in bocca, l´esordio in Coppa Veneto della nostra juniores, complice il gol del pari subito proprio a fil di sirena. Una rete che cambia gli scenari di classifica in vista del match di sabato prossimo in casa contro il Cavarzano (fischio d´inizio allo Stadio Comunale di Ormelle fissato per le ore 17), ma che non deve comunque farci preoccupare più del dovuto, nel senso che, pur al termine di una stagione lunga e logorante, i ragazzi anche ieri hanno dimostrato di poter reggere il confronto con questa prestigiosa competizione senza patemi d´animo. Il fatto di dover per forza battere sabato i bellunesi non deve pertanto esser visto come un problema da risolvere, ma come uno stimolo in più per chiudere la stagione casalinga (comunque vada sarà infatti l´ultima partita in casa dell´anno) nel migliore dei modi. Avanti tutta allora, alla conquista di questa finale!!!
IL MATCH: L´impatto con la gara da parte dei nostri ragazzi è devastante e dopo appena un giro di lancette, una manovra corale ben congegnata (cross di Lorenzon da sinistra e splendido lavoro di sponda di El Bakhtaoui a centro area) mette Daniotti in condizione di superare il portiere avversario con un tocco dolce sul palo più lontano. Il gol subito a freddo non scalfisce più di tanto i vicentini che, a poco a poco, aumentano i giri del proprio motore e dimostrano nel complesso di essere un buonissimo collettivo. Per gran parte del primo tempo infatti, a menar le danze sono proprio i padroni di casa, particolarmente pericolosi con una mezza rovesciata volante finita alta sulla traversa, ma soprattutto con un colpo di testa ravvicinato di Bassan, sul quale Battistella sfodera un intervento maiuscolo. La supremazia territoriale dei locali non ci impedisce comunque di tanto in tanto di ripartire ed è proprio da una di queste azioni di rimessa che confezioniamo una colossale palla gol: splendido il suggerimento in verticale di Zefi per il lanciatissimo El Bakhtaoui, il quale, a tu per tu col portiere di casa, si fa tuttavia ribattere la conclusione praticamente a colpo sicuro. Sulla ribattuta ci riprovano lo stesso El Bakhtaoui e anche Daniotti, ma nulla da fare.
Nella ripresa prendiamo possesso del campo con maggiore autorevolezza, dando la sensazione da un lato di poter gestire con meno patemi il prezioso vantaggio e dall´altro di poter addirittura affondare i colpi con maggiore continuità ed invece, come spesso accade nel calcio, ecco arrivare poco dopo il quarto d´ora, il pari dell´Azzurra: bel lavoro sulla sinistra di Franzina e tap in vincente a due metri dalla porta di Bassan. Immediata la nostra reazione e nuovo vantaggio presto ritrovato: calcio dalla bandierina di Daniotti e colpo di testa di Zefi che sorprende tutti per il 2 a 1. L´Azzurra non ci sta e prova a buttarsi in avanti e noi in contropiede abbiamo più di qualche situazione che potremo sfruttare con un pizzico di qualità in più, senza tuttavia avere la giusta lucidità, soprattutto in fase di ultimo passaggio. Uno scenario intricato che sembra comunque condurci in porto con una vittoria che sarebbe preziosissima ed invece, a tempo abbondantemente scaduto, ecco il pari dei vicentini, con un destro secco e preciso dal limite di Boscato che bacia la faccia interna del palo e finisce dentro.

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it