20 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Vittoria del cuore contro l´Edo Mestre

25-11-2012 16:58 - News Generiche
Buona prestazione di Riccardo Bozzetto
LIAPIAVE - EDO MESTRE 1-0

LIAPIAVE: Schincariol, Bozzetto, Furlan, Gagno, Albanese, Marcuzzo, Bonotto (st 28´ Abazi), Tessaro (st 30´ Cittadini), Cattelan, Benetton, Menegaldo (st 15´ Pase). All. Piovesan
EDO MESTRE: Veggian, De Rossi (st 42´ Rossi), Artusi, Regini, Toso, Tegon, Vianello D, Minio (st 28´ Bagnara), Vianello M, Djemajli, Gallo (st 18´ Busatto). All. Ronchin
ARBITRO: Sig.ra Ponso di Bassano del Grappa
RETE: st 25´ Marcuzzo
NOTE: Ammoniti Benetton, Cittadini, Abazi, Artusi, Toso. Spettatori 300 circa con la presenza sugli spalti di una nutrita rappresentanza del settore giovanile del Liapiave.

Sudata, voluta, meritata! Ci son volute quasi cinque gare intere per veder nuovamente gonfiarsi la rete avversaria, un´attesa snervante, che alla fine non poteva non produrre un lungo caloroso abbraccio tra tutti i giocatori, che si sono legittimamente liberati di un peso, avendo peraltro ottenuto una vittoria utilissima per il morale, ma molto molto utile anche per la classifica. E´ stata comunque una partita molto complicata, perchè un Edo Mestre tutt´altro che in tono dimesso, pur non creando grossi grattacapi a Schincariol, è sempre stato attaccato alla partita, difendendosi con ordine e raziocinio e provando a ripartire in maniera ficcante, soprattutto in un primo tempo in cui il Liapiave, forse attanagliato dalla tensione, si dimostrava sicuramente meno brillante rispetto alle ultime apparizioni. Nella ripresa però, la squadra di casa ha gettato il cuore oltre l´ostacolo ed ha tentato il tutto per tutto, creando i presupposti per il vantaggio con Cattelan di testa da buona posizione e con un destro al volo di Bozzetto dal limite ben smanacciato in corner da Veggian. Gol che è maturato al 25´, grazie ad un bel traversone nel cuore dell´area da parte di Benetton, che ha pescato sul secondo palo Marcuzzo, bravo ad arpionare la sfera e a superare poi Veggian con una morbida palombella di destro. Toltosi letteralmente il peso del gol, il Liapiave nel finale ha provato a spopolare in contropiede, ma un´altra volta Cattelan di testa e subito dopo Abazi con un destro a giro dal limite, non riuscivano a mettere sotto chiave definitivamente la partita. E così si è dovuto soffrire sino al 49´, soprattutto in un paio di calci d´angolo battuti dai mestrini in pieno recupero, per fortuna però senza esito.
Finisce così 1 a 0 ed ora si può guardare con rinnovato entusiasmo alla difficilissima trasferta di Seren del Grappa in casa dell´Union Ripa La Fenadora di domenica prossima!



Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it