31 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Ci vuole una prestazione "Ardita"!

25-11-2011 14:56 - News Generiche
Ale Cattelan al rientro
ECCELLENZA: Cinque punti nelle ultime sei partite. E nonostante ciò, una posizione di classifica ancora di tutto rispetto. Segno che il campionato procede a rilento e denota un equilibrio senza precedenti, con nessuna squadra in grado di inscenare una vera e propria fuga e nessuna squadra a fungere da vera e propria cenerentola. In poche parole, ogni domenica una "battaglia sportiva", indipendentemente dall´avversario che di volta in volta si è chiamati ad affrontare. Figurarsi poi se l´avversario si chiama Ardita, una squadra a noi tradizionalmente ostica, soprattutto a S. Polo, laddove in tre confronti abbiamo ottenuto un solo successo (stagione 208-2009), a fronte di due sconfitte nelle due annate successive, rispettivamente per 2 a 1 e per 1 a 0. Ardita che ha subito un profondo cambiamento tecnico al proprio interno in questa stagione, con l´addio dopo tanti anni di Marco Marchetti, sostituito inizialmente con Bruno Simonetta, a sua volta poi allontanato per favorire l´insediamento in panca di Claudio Pozzobon, avvenuto non più tardi di qualche settimana fa, una serie di mutamenti che non ha comunque messo a repentaglio la forza della compagine del quartier del piave, se è vero com´è vero che attualmente si trova al quinto posto in solitaria in graduatoria. Un occhio di particolare riguardo, il Liapiave lo dovrà senza dubbio tributare al fresco ex di turno Gianfranco Nardi, un fulgido passato per lui nei professionisti con le maglie tra le altre di Triestina e Alto Adige, che in questa stagione si sta peraltro disimpegnando secondo i livelli tecnici che tutti giustamente gli riconoscono.
Aldilà di tutti questi riferimenti al temibile avversario, quello che si presenta a fronteggiare questo nuovo derby è comunque un Liapiave in salute, una squadra che nonostante i pochi punti racimolati nell´ultimo periodo, si è sempre dimostrato piuttosto in palla, come per esempio sette giorni fa a Romano d´Ezzelino, laddove il successo finale è sfuggito veramente per un nonnulla. Non resta peraltro che continuare su questa scia, con il solo obiettivo di abbattere il tabù "Giol", diventato negli ultimi tempi davvero un fortino inespugnabile per i ragazzi di Piovesan, che dovranno affrontare questa gara con il solo forfait di Cittadini, out per squalifica, potendo altresì ricontare sulla verve offensiva di Ale Cattelan, che ha finalmente concluso la crociata delle tre giornate di squalifica che gli erano state inflitte dal giudice sportivo. Si gioca a S. Polo di Piave con fischio d´inizio alle ore 14.30. Arbitrerà la gara il Sig. Marini di Trieste.
JUNIORES: Spendere parole qui sembra oramai diventato superfluo, quasi fastidioso, la situazione è ben presente dinnanzi agli occhi di tutti ed ora in avanti cominceranno a servire solo i fatti, con la speranza che di questo, ne siano consapevoli tutti i componenti della squadra. E´ chiaro come per invertire una tendenza tanto negativa, ci sia bisogno in questo momento davvero di tutti, dentro e fuori dal campo: se qualcuno non capisce che in questo momento vi è bisogno solamente di tranquillità, il solo pensiero di provare a scalare la classifica, potrebbe diventare una chimera. Per questo, solo per questo, facciamo leva sul buon senso di tutti, perchè solo con l´unità d´intenti si potrà riuscire nell´impresa. Sabato ci aspetta un altro appuntamento tosto, nel derby con l´Ardita (tra le cui fila milita l´ex Mattia Dall´Arche) che tanto bene si sta comportando in questo campionato, ma a noi poco importa del valore dell´avversario, il destino è in mano a noi e saremmo noi a dover giocare le carte giuste nei momenti giusti. La parola ora passa al campo, solo al campo. Si gioca a Moriago della Battaglia (Via degli Alpini) e non a Farra di Soligo come da calendario, fischio d´inizio alle ore 15, arbitro del match Sig. Martorana di Treviso.
ALLIEVI REG: Se quello con l´Ardita è "un derby", quello contro l´Opitergina è "il derby"! Lo è sempre stato per le note vicende di natura campanilistica, lo è diventato ancor di più ultimamente, per i tanti, troppi (oserei dire) nostri tesserati che hanno impropriamente attraversato la sponda del Lia per andare a vestire la "gloriosa" casacca biancorossa. L´ultimo caso, in ordine di tempo, risale a qualche giorno fa, ma ormai ci abbiamo fatto il callo e non è neanche che tutte queste situazioni ci facciano strappare più di tanto i capelli. Tornando al campo, quello che si prospetta davanti agli Allievi è un match davvero delicato, perché questa Opitergina molto bene si sta disimpegnando nel torneo e per noi la volontà è quella di riuscire non solo a ben figurare contro quegli avversari che ci precedono in classifica (come del resto è sempre successo sino ad ora), ma anche a provare a portare a casa qualche punticino, come probabilmente meriteremmo. Si gioca a Ormelle con fischio d´inizio alle ore 10.30. Arbitro della gara il Sig. De Simon di Treviso
GIOVANISSIMI REG: Stesso avversario degli Allievi, a campi invertiti. I nostri Giovanissimi, orfani in questa domenica di mister Mazzer per motivi personali, degnamente rimpiazzato dal mister della juniores Aleandro Bressaglia, saranno infatti di scena nella periferia di Oderzo e più precisamente a Colfrancui, contro una compagine che in classifica non gode di buona salute come gli Allievi, ma che avrà sicuramente una grande sete di rivalsa anche per uscire dalla fastidiosa zona retrocessione in cui è precipitata. Per noi l´obiettivo è invece quello di dare continuità al buon momento vissuto, che ha condotto i nostri ragazzi ad incamerare ben sette dei nove punti messi in palio dalle ultime tre gare. Fischio d´inizio alle ore 10.30, arbitro della gara il Sig. Balsarin di S. Donà di Piave.
ALLIEVI E GIOVANISSIMI PROV: Per i Giovanissimi di mister Tonus, una domenica di riposo dettata dal calendario, mentre per gli Allievi gara casalinga a Cimadolmo al cospetto del Basalghelle, con l´auspicio da un lato di riuscire a tornare alla vittoria e dall´altro di recuperare i tanti infortunati che stanno limitando il rendimento sia dei provinciali che dei regionali, davvero a corto di uomini nell´ultimo periodo. Fischio d´inizio alle ore 10.15, direttore di gara Sig. Bagolin di Treviso.
ESORDIENTI A 11: Olmicallalta - Liapiave sabato ore 15.30 a Mignagola
ESORDIENTI A 9: Turno di riposo

Fonte: Ufficio stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it