01 Dicembre 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

Il count down sta per scadere: signore e signori ecco a voi la Finale!

02-01-2016 10:38 - News Generiche
Per il Natale appena passato, noi del Liapiave abbiamo deciso di farci un regalo in più, un regalo dalle proporzioni mastodontiche, aggiungendo al tradizionale calendario delle festività, una nuova data: il 3 gennaio. Una data sicuramente insolita, ma di certo quella che, almeno per quest´anno, ci trasmette più emozione, più soddisfazione, se non altro perché ce la siamo costruiti con le nostre mani. Una costruzione partita a rilento, con la sconfitta nella gara d´esordio in casa dell´Istrana, che pareva mettere già in soffitta a fine agosto, qualsiasi aspirazione legata al proseguimento del cammino di Coppa. Ed invece, un pò la reazione immediata, con le due successive vittorie su Nervesa (2 a 1, doppio Furlan) e Treviso (3 a 0, doppio Abazi e Gagno) e un pò i risultati delle altre, ci hanno proiettato con immenso piacere ai quarti di finale, laddove abbiamo incrociato l´Eclisse Careni Pievigina, in un derby risoltosi a nostro favore per 2 a 1 grazie alle reti di Benetton e ancora Abazi. Dal rischio eliminazione all´approdo alle final four, il passo è stato decisamente breve, solo che qui, ovviamente, l´affare si è ingrossato, anche perché di fronte ci siamo trovati una delle formazioni in assoluto più forti del Veneto: il Vigasio. Una doppia sfida cruenta, quella disputata contro i veronesi, giocata per 180´ sul filo di un equilibrio decisamente sottile, spezzatosi a nostro favore grazie alle zampate di Benetton (su punizione all´andata e su rigore al ritorno) e ad un maggior controllo della situazione, sia sul piano tattico che sotto il profilo nervoso. Una sorta di premio alla pazienza, alla sagacia tattica, al cuore, alla voglia di arrivare a questo 3 gennaio, una data a questo punto storica che noi cercheremo sicuramente di onorare, consapevoli tuttavia di avere di fronte una squadra di grande valore come il Pozzonovo, anch´essa protagonista nel proprio girone, come ampiamente palesato dall´attuale situazione di classifica. La nostra storia di Coppa contro le formazione padovane, c´ha visto affrontare nel tempo la Piombinese nel 2006, battuta a Ormelle grazie ad un gol di Benincà e successivamente, nella famosa stagione 2008-2009, il Noventa Padovana nel triangolare degli ottavi in cui era inserita anche la Liventina, partita thriller terminata con un 3 a 3 utilissimo per accedere a quel turno successivo in cui di fronte ci siamo trovati un´altra padovana: la Vigontina. Il successo per 2 a 0 nella gara di andata fece da apripista al passaggio in semifinale, rendendo di fatto inutile la sconfitta per 2 a 1 patita nel match di ritorno a Busa di Vigonza. Il resto è storia dei giorni nostri e una partita tutta da vivere, tutta da godere, tutta da sognare. Una partita che ci siamo costruiti con le nostre mani e che ora proveremo sicuramente a capitalizzare, se non altro per portare a compimento un lavoro di altissima qualità.
Si gioca domenica 3 gennaio allo Stadio Comunale di Martellago (Via Trento 76) con fischio d´inizio alle ore 14.30. Ad arbitrare la finalissima ci sarà il Sig. Rinaldi di Bassano del Grappa, coadiuvato dagli Assistenti di linea Sig.ri Brunzin di Portogruaro e Zingarlini di Mestre. In caso di parità al termine dei 90´, tempi supplementari e poi, in caso di ulteriore parità, calci di rigore. Chi vincerà, oltre ad alzare la Coppa Italia regionale, si conquisterà la possibilità di proseguire nella fase nazionale che avrà inizio a fine febbraio: nel primo turno le due antagoniste saranno le vincitrici della Coppa del Friuli e del Trentino Alto Adige.
Un passo alla volta comunque: ora come ora non ci resta che gridare più forte che mai FORZA LIAPIAVE!!!!

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it