21 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Il mio campo da calcio - Pier Davide Meneghetti, Esordienti 2008

07-05-2020 21:04 - News Generiche
Riceviamo e pubblichiamo con immenso piacere questo testo scritto dal nostro Pier Davide Meneghetti degli Esordienti 2008. Buona lettura!!


IL MIO CAMPO DA CALCIO

In questo momento,chiudendo gli occhi mi piacerebbe essere ad allenarmi con i miei amici nel campo sportivo di Cimadolmo,in provincia di Treviso.
E' un campo che ti lascia nel cuore una felicità che non ti capita spesso di avere,con la sua forma rettangolare,si possono trovare i profumi dell' erba appena tagliata,del campo ripassato di gesso bianco dal proprietario,un odore di atmosfera bollente, piena di incognite e di imprevisti,di sera poi le luci lampeggianti come i raggi del sole a mezzogiorno lo riempiono ancora di più di divertimento e di spettacolo. Questa pennellata di verde acceso mi dà un senso di calma,di serenità quando gioco,perchè comunque lo conosco,perchè è un bel campo ed è difficile non starci sereni. E' come una seconda casa,ci tengo molto a questo campo. Questo,come un po' tutto,ha dei pregi ma anche dei difetti. I suoi pregi sono il suo manto erboso ben curato e la sua bella esposizione al sole durante le ore di gioco, mentre il suo difetto è che , in inverno , è pieno di “pacio” che mette in difficoltà il gioco.In questo campo ho vissuto molte emozioni tra vincere sudando e perdere dignitosamente lottando fino all' ultimo pallone giocabile.
Un ricordo che mi è rimasto impresso nella mente di questo campo è una partita che abbiamo perso,eravamo quattro a tre contro il Giorgione che tra grandi rincorse e un affannoso fiatone ci ha fatto lottare e credere nel risultato fino alla fine.
Per me questo non è un semplice campo da calcio ma è soprattutto un luogo pieno di emozioni e di sentimenti personali che si possono provare solo giocando.
“Hey campo,mi manchi tanto”,non vedo l' ora di riallacciarmi gli scarpini a bordo campo ed entrare,con tutto il mio entusiasmo a calpestare quell' erba che profuma di tanta passione e di voglia di vincere.
Aspettami,tornerò presto!




Fonte: Ufficio stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it