26 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Un finale amaro non cancella due grandi tornei!

04-06-2012 14:34 - News Generiche
Mister Paolo Tonus
Il weekend che ci siamo appena lasciati alle spalle, era quello della fase finale di due tornei a cui abbiamo preso parte con grande brillantezza. L´ epilogo non è stato propriamente quello sperato, i risultati conseguiti nelle finali non devono e non possono comunque cancellare quanto di buono le nostre squadre hanno saputo offrire nei rispettivi tornei di competenza.
Ma andiamo nello specifico e cominciamo da quanto accaduto a Fontane di Villorba, manifestazione nella quale erano impegnati gli Allievi di mister Sandro Piccolo. Un approdo alle semifinali, tra mille squilli di tromba, complice l´ottima fase di qualificazione (turno superato alle spalle del solo Ponzano) e lo straordinario quarto di finale contro i padroni di casa del Fontane, vinto addirittura per 5 a 0. Sul più bello tuttavia, ai nostri ragazzi sono venute a mancare proprio le forze fisiche, un calo forse un pizzico prevedibile, visti i tanti impegni ravvicinati e sfiancanti cui sono stati sottoposti i nostri ragazzi tra il "Marca", Azzano e Fontane stesso. Ed è così che è arrivata una doppia sconfitta dall´identico risultato di 2 a 0, dapprima contro il Casierdosson in semifinale e poi contro il Villorba nella finalina di consolazione. Un quarto posto finale, su sedici formazioni partecipanti, che resta comunque una posizione di grande rilievo, impreziosita dal fatto che proprio un nostro giocatore è stato insignito del premio di miglior giocatore assoluto del torneo, riconoscimento che è andato con merito a Jacopo Cecchetto.
Le attese per la finalissima conquistata con grandissimo merito e senza macchia alcuna nel proprio percorso dai Giovanissimi 98 a Volpago del Montello, era invece quasi spasmodica ed è stata forse anche la tensione per l´evento a tagliare un pò le gambe ai ragazzi di Paolo Tonus, penalizzati oltremodo inoltre anche da alcune assenze di grande rilievo, che hanno privato l´allenatore della squadra di ben quattro elementi che avrebbero sicuramente potuto dare una grande mano a quei compagni di squadra che l´impegno hanno comunque saputo onorarlo alla grande, indipendentemente dal pesante rovescio finale. La vittoria del torneo è così andata al Vedelago, che nella prima fase di qualificazione avevamo già incrociato, battendolo peraltro per 1 rete a 0, a testimonianza di quello che rimane comunque il grande valore dei nostri ragazzi, che in questa manifestazione, così come nell´arco dell´intero campionato, hanno sempre saputo battersi con grande gagliardia.

Restano così in gioco ora solamente due squadre: i Giovanissimi Regionali, che mercoledì affronteranno a Cavolano alla ore 20.15 contro il Rivignano la semifinale del prestigioso torneo "Angelella" e la Juniores di Aleandro Bressaglia, che stasera si gioca un pezzo di storia a Cordignano contro la Sacilese (fischio d´inizio ore 20.15) nella semifinale del "Memorial Gallego". Un anno dopo, ancora la.......sperando che la partecipazione del pubblico, del nostro pubblico, di chi magari un anno fa alla stessa ora e sullo stesso luogo in campo c´era per davvero, sia all´altezza di un evento dalla simil portata.!

Fonte: Ufficio Stampa
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it